BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

43° StraBergamo

Informazione Pubblicitaria

Strabergamo: i percorsi dell’edizione 2019

Domenica 15 settembre alle 9 i partecipanti potranno scegliere tra quattro diversi percorsi, lunghi rispettivamente 7, 12, 15 e 19 km

È tutto pronto per il via della Strabergamo. La manifestazione podistica non competitiva, giunta alla 43esima edizione, si svolgerà domenica 15 settembre.

La partenza sarà alle 9 sul Sentierone e alle 7.30 verrà celebrata la messa all’aperto, sempre sul Sentierone.

I partecipanti potranno scegliere tra quattro diversi percorsi, lunghi rispettivamente 7, 12, 15 e 19 km.
Ecco le informazioni per ogni proposta.

– Il percorso da 7 km è adatto a tutti, in particolare alle famiglie con bambini e passeggini. Partendo dal Sentierone, direzione città alta con attraversamento di alcuni dei luoghi più suggestivi: porta Sant’Agostino, viale delle Mura, la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino. Per tutti i dettagli e per visualizzare la mappa clicca qui.

– Il percorso da 12 km è indicato per chi vuole scoprire in tutta tranquillità una delle bellezze di Bergamo: l’ex monastero di Astino. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in città alta e attraversare alcuni dei luoghi più suggestivi come la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino. Per tutti i dettagli e per visualizzare la mappa clicca qui.

– Il percorso da 15 km è adatto a chi vuole ammirare alcuni dei più bei paesaggi di città alta e bassa, immergendosi anche nella natura. Salendo in città alta da via Tre Armi ci si ritrova, percorrendo alcune vie sconosciute ai più, ai piedi di San Vigilio, per poi salire verso il colle e scendere successivamente dalla Ramera, attraversando la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla, la Greenway per poi giungere così al traguardo finale. Per tutti i dettagli e per visualizzare la mappa clicca qui.

– Il percorso da 19 km è adatto a tutti coloro abituati a fare sport o a camminate di questo tipo. L’itinerario è scorrevole ma presenta alcune salite e discese che, però, valgono veramente la pena di essere affrontate. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in direzione San Vigilio. Da qui discesa verso la Ramera, percorrendo la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla e la Greenway. Una volta qui, manca poco al traguardo conclusivo. Per tutti i dettagli e per visualizzare la mappa clicca qui.

È possibile avere ulteriori informazioni consultando il sito www.strabergamo.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.