BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cade dal tetto del parcheggio della stazione: grave donna di 36 anni

M. M. era salita per recuperare una pallina. È stata ricoverata al Papa Giovanni

È salita sul tetto del parcheggio della stazione di Bergamo per recuperare una pallina e da lì è caduta a terra. È stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni M. M., italiana di 36 anni, vittima di un incidente dai contorni ancora da chiarire nella mattinata di venerdì 13 settembre.

Stazione caduta

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della questura di Bergamo grazie ad alcune testimonianze, la donna, che da qualche tempo viveva nella zona del capolinea degli autobus cittadino, intorno alle otto e mezza è entrata nell’autoparking  di via Bono e ha raggiunto la tettoia. Voleva raccogliere una pallina che usava per giocare con altri senzatetto. Da lì con un salto ha tentato di salire sulla vecchia struttura delle autolinee contigua al parcheggio, ma è caduta nel vuoto.

Un volo da circa cinque metri di altezza. Chi era presente ha raccontato di aver udito un tonfo, prima di vedere la 36enne a terra dolorante. Gli stessi testimoni, tra cui alcuni suoi amici, hanno lanciato l’allarme e sul posto sono intervenute, oltre alla volante della polizia, due guardie giurate, un’automedica e un’ambulanza.

Stazione caduta

La donna è stata soccorsa dal personale sanitario, prima di essere trasportata in codice rosso al Papa Giovanni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.