BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

New York, 11 settembre 2001: “Quel giorno il sole si è vergognato di splendere…”

Christian Sabaudo, classe 1989 di Bergamo, e Laura Vegini, classe 1990 di Bolgare, hanno scritto una poesia e realizzato un disegno per celebrare quella data storica

Fino ad allora quella dell’11 settembre era una data come tante altre del calendario. Dal 2001 tutto è cambiato: dall’attacco alle Torri Gemelle di New York in avanti nulla è più stato come prima e oggi, a 18 anni di distanza, tutto il mondo ricorda quell’attacco terroristico che è costato la vita a miglia ai di persone, quelle morte quella mattina negli Stati Uniti e quelle morte sotto le bombe della guerra che s’innescò pochi giorni dopo.

Christian Sabaudo, classe 1989 di Bergamo, e Laura Vegini, classe 1990 di Bolgare, hanno scritto una poesia e realizzato un disegno per celebrare quella data storica.

Eccola:

11 settembre 2001

Quel giorno il sole
si è vergognato di splendere,
mentre il pugno dell’odio
si abbatteva nel mondo.

Il dolore è penetrato
nel cuore dell’uomo,
nutrendosi con lacrime di sangue
mentre l’anima si accartocciava e moriva.

In un attimo, tutto è svanito,
il sorriso di un bimbo,
l’amore di una madre,
i sogni di un uomo.

Mani pietose
hanno scavato nel ventre della Terra,
dove la ferita era aperta
e si era spento il soffio della vita.

Ha vinto la follia,
ma tra le macerie fumanti
il fiore della pace
è pronto a rinascere.

Torri Gemelle

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.