BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio, 30 minuti di parcheggio gratis contro la sosta abusiva fuori dall’aeroporto

L'accordo tra Sacbo e ViaMilanoParking: chi si reca al Caravaggio per prelevare i passeggeri può utilizzare gratuitamente per mezz'ora l'area di sosta P3

Sacbo, società di gestione dell’Aeroporto di Milano Bergamo, e ViaMilanoParking, società affidataria dei parcheggi ufficiali dello scalo bergamasco, hanno confermato l’opportunità offerta agli automobilisti che si recano in aerostazione per prelevare passeggeri di utilizzare gratuitamente, fino a un massimo di 30 minuti, il parcheggio P3 come area di attesa.

Il dispositivo è stato introdotto nel corso dell’estate per agevolare la gestione dei flussi di autoveicoli che si recano in aeroporto per prelevare persone in arrivo e contrastare il fenomeno della sosta abusiva lungo la strada di accesso all’aerostazione. Gli automobilisti che attendono passeggeri in arrivo possono recarsi al parcheggio P3, ritirando all’ingresso il biglietto che dovranno utilizzare entro il 30esimo minuto per l’uscita gratuita.

Questo tempo di attesa viene concesso con l’obiettivo di regolare i flussi di traffico e permettere di impiegare proficuamente il parcheggio P1 Sosta Breve, dove il tempo di transito gratuito è confermato in dieci minuti, sufficiente per coloro i quali devono effettuare la sola operazione di carico di persone e bagagli.

Sulla questione è intervenuta anche Simona Pergreffi, senatrice della Lega e membro della Commissione Infrastrutture e Trasporti: “Con il prolungamento della sosta gratuita fino a mezz’ora nel Parcheggio 3 dell’aeroporto di Orio al Serio per gestire il traffico automobilistico all’accesso dell’aeroporto, Sacbo ha accolto in parte la mia proposta per evitare la sosta selvaggia lungo le strade che portano allo scalo bergamasco”.

Nei giorni scorsi alla direzione di Sacbo erano arrivate precise sollecitazioni da parte di Pergreffi e dell’onorevole bergamasco Daniele Belotti: “Un primo passo è stato fatto – continua la senatrice – ma ribadisco la necessità di intervenire installando nuovi cartelli stradali chiari ed esplicativi sulla SP 116 per informare coloro che attendono l’arrivo di parenti o amici della possibilità di sostare gratuitamente al P3 per 30 minuti. Inoltre è importante che anche il parcheggio P1 dell’aerostazione abbia tariffe diversificate oltre i 10 minuti gratuiti, un tempo che, spesso nelle ore di punta, non è sufficiente a causa degli ingorghi ai varchi di uscita. Ribadisco la proposta di introdurre una tariffa scontata rispetto all’attuale costo di 3,5 euro che si paga dall’undicesimo minuto fino a un’ora: un euro da 11 a 15 minuti, 2 euro fino a 30”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.