BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bosatelli festeggia l’utile con la guida del patto dei Mille di Ubi

La cassaforte di famiglia, la Polifin, nel 2018 ha visto l'utile ordinario quasi raddoppiare a 44 milioni - interamente accantonati.

Domenico Bosatelli, patron di Gewiss, con il suo 2,6% di Ubi Banca apportato al Patto dei Mille e di gran lunga il più pesante fra i grandi soci dell’istituto di credito. Bosatelli opera con la cassaforte Polifin, che nel 2018 ha visto l’utile ordinario quasi raddoppiare a 44 milioni – interamente accantonati – rispetto all’esercizio precedente, frutto di 60 milioni di cedola incassata dall’azienda che offre soluzioni e prodotti per la domotica, l’energia e l’illuminazione.

Polifin ha chiuso il bilancio consolidato 2018 con ricavi per 308 milioni e un margine operativo lordo di 46,7 milioni.
L’unica nota negativa del bilancio è la svalutazione di 10 milioni del 50% in Misma Partecipazioni, (con un capitale sociale di 50 mila euro) messa da poco in liquidazione perché detiene la Termigas Bergamo, azienda per cui è stato chiesto il concordato.
Il restante 50% della Termigas Bergamo fa capo ad un’altra finanziaria, la Finbo di Alberto Bombassei, patron di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.