BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo cercano nel canale, ma è a casa di un’amica: paura e lieto fine a Cividate

Dopo tre ore di ricerca si è scoperto che il bimbo di 10 anni scomparso non era caduto in acqua

È scomparso un bambino, in realtà era a giocare a casa di un’amichetta. È finita nel migliore dei modi la vicenda che ha visto protagonista un bambino di 10 anni residente a Cividate al Piano.

Il piccolo si stava godendo uno degli ultimi pomeriggi di vacanza prima di tornare sui banchi di scuola: a breve, infatti, inizierà la prima media.

Come spesso accaduto in questa calda estate il ragazzo era uscito con la sua mountan bike, ma stranamente non era rientrato. I genitori, attorno alle 14, allarmati, hanno iniziato a cercarlo, trovando la sua bicicletta con la catena “scesa” dalla normale sede, appoggiata a poca distanza dal ciglio di una delle tante rogge che costeggiano via San Giorno, non lontana dall’abitazione del giovane.

Il torrente in cui si temeva fosse caduto il bambino
Cividate al Piano

Subito è scattato l’allarme, col terrore che il bambino potesse essere caduto in acqua. Quasi immediato l’arrivo dei soccorsi, con sommozzatori, vigili del fuoco, carabinieri e addirittura un elisoccorso che hanno raggiunto l’area nel tentativo di trovare il piccolo.

Dopo quasi 3 ore dalla scomparsa ecco il lieto fine, con il bimbo che si scopre essere andato a trovare un’amichetta che abitava poco distante dopo aver abbandonato la mountan bike fuoriuso.

Sospiro di sollievo, quindi, per i genitori e i parenti del ragazzo che hanno potuto riabbracciarlo subito dopo il ritrovamento.

La bici del bimbo
Cividate al Piano

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.