BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi

Informazione Pubblicitaria

Il maltempo non ferma la Moscato Trail: 400 partecipanti, vince il ruandese Primien Manirafasha

La manifestazione si è tenuta domenica 8 settembre all'interno della festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi

“Il maltempo non ha fermato la Moscato Trail: nonostante la pioggia oltre 400 runners hanno partecipato alla manifestazione e tutto è andato molto bene”. Così Sabrina Bosio, organizzatrice dell’iniziativa insieme a Stefano Vedovati, commenta l’edizione 2019 che si è svolta nella mattinata di domenica 8 settembre.

La kermesse, promossa in occasione della 14esima festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi, anche quest’anno ha proposto un percorso dalle caratteristiche uniche tra i filari e le cantine delle colline scanzesi, nella più piccola Docg d’Italia, offrendo la possibilità di accedere a luoghi privati che normalmente non sono aperti al pubblico.

Il runner ruandese Primien Manirafasha, del Team Serim, ha conquistato il primo posto, mentre si è classificato secondo Jean Baptiste Simukeka, altro atleta ruandese della Serim, vincitore della Moscato Trail 2018. Sul terzo gradino del podio, invece, è salito Matteo Bossetti, di Parre, tesserato dell’Atletica Valli Bergamasche. In classifica, poi, seguono Luca Carrara, Luca Rota, Sebastiano Parolini, Roberto Pedroncelli, Alessandro Bianchi ed Emanuele della Marta.

Per quanto riguarda le donne a conquistare il piazzamento più alto è stata la ruandese Primitive Niyirora, sempre della Serim, che si è classificata decima. A impreziosire il podio in rosa, la portacolori della Recastello Samantha Galassi, portacolori del gruppo La Recastello Radici Group, e Daniela Vassalli dell’Atletica Paratico.

In concomitanza alla Moscato Trail si è corso il campionato nazionale Urban Trail Csen, che ha visto primeggiare Matteo Bossetti e Samantha Galessi.

Foto di: Alex Persico fotografia

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.