BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alzano Lombardo, Angelo Zanchi manca da tre mesi: i famigliari continuano a cercarlo

Del pensionato non si hanno più notizie dal 6 giugno scorso

Sono passati esattamente tre mesi dallo scorso 6 giugno, quel triste giorno dal quale non si hanno più notizie di Angelo Zanchi, scomparso da Alzano Lombardo.

In questi tre mesi i famigliari di Zanchi non si sono dati pace e, tra angoscia e dolore, non hanno mai smesso di cercare il loro caro.

La figlia Nives, con la speranza nel cuore, ha lanciato un nuovo appello tramite il suo profilo Facebook per poter ritrovare suo padre: “Inutile dire – recita il post – che siamo costantemente sospesi in un limbo fatto di sofferenza e speranza. In questo periodo di tempo siamo venuti a conoscenza di fatti e notizie di cui noi siamo assolutamente all’oscuro e che assomigliano più a semplici pettegolezzi. Gradirei però che chi fosse a conoscenza di fatti o notizie riguardanti mio papà, anche i più banali e all’apparenza insignificanti, non si limitasse a parlarne in giro ma li riferisse a noi o alle forze dell’ordine”.

L’allarme per la scomparsa era scattato immediatamente il 6 giugno e le ricerche erano subito iniziate: la bicicletta dell’uomo era stata ritrovata la sera stessa, sempre ad Alzano Lombardo, in un bosco della zona. Soccorso Alpino, Carabinieri, Unità cinofile, protezione civile e Vigili del Fuoco sono stati impegnati per intere giornate, ma del 78enne non ci sono più state notizie.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.