BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Forza Italia, Alessandra Gallone nominata commissario del partito

La senatrice scelta dai coordinatori Tajani, Bernini e Gelmini d'intesa con il presidente Silvio Berlusconi

Più informazioni su

Il Comitato dei coordinatori di Forza Italia, con Antonio Tajani, Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini ha provveduto a indicare, d’intesa con il presidente Silvio Berlusconi, i nuovi commissari per cinque province, compresa quella di Bergamo.

Il nome scelto è quello della senatrice Alessandra Gallone, dopo le dimissioni da coordinatore provinciale di Paolo Franco e l’uscita dal partito dei deputati Stefano Benigni e Alessandro Sorte.

LE REAZIONI

“La notizia della nomina della senatrice Alessandra Gallone a commissario provinciale di Forza Italia, che ho appreso solamente nella serata di ieri, è una novità importante per tutta la comunità provinciale forzista. Con le mie dimissioni da segretario provinciale, infatti, avevo chiesto ripetutamente la possibilità di svolgere un nuovo congresso al fine di consentire a ciascun militante e sostenitore di votare democraticamente il mio successore. Per diversi mesi, ahimè, questa possibilità non è stata data, ma con la nomina della senatrice Gallone auspico che si possa finalmente dar vita al corso democratico per la scelta della nuova governance del partito a livello provinciale”. Così Paolo Franco, ex segretario provinciale di Forza Italia.

“Nel frattempo, rivolgendo i migliori auguri di buon lavoro all’amica Alessandra – aggiunge – voglio ringraziare ogni singolo militante e sostenitore per il lavoro quotidiano svolto con dedizione e spirito di appartenenza in favore del nostro Movimento. È stato un lavoro duro, che ha dato frutti, a tratti, inaspettati. La vittoria della nostra compagine politica in tantissime realtà locali, il successo elettorale nelle varie Comunità montane e lo strepitoso successo nell’elezione del Consiglio provinciale, ne sono solo alcuni lampanti esempi. Sono convinto che l’entusiasmo dell’amica Alessandra possa traghettare il partito, continuando nella direzione che ha reso possibile i tanti successi elettorali precedentemente ricordati”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.