Quantcast
L'attore bergamasco Maurizio Donadoni nel film "Martin Eden", in concorso a Venezia - BergamoNews
Cinema

L’attore bergamasco Maurizio Donadoni nel film “Martin Eden”, in concorso a Venezia

La pellicola, in concorso al 76esimo Festival del Cinema di Venezia, arriverà nelle sale mercoledì 4 settembre

L’attore bergamasco Maurizio Donadoni torna al cinema. Recita nel film “Martin Eden”, in concorso al 76esimo Festival del Cinema di Venezia, che arriverà nelle sale mercoledì 4 settembre.

Diretto da Pietro Marcello, oltre a Donadoni nel cast annovera Luca Marinelli, Jessica Cressy, Marco Leonardi, Carlo Cecchi, Chiara Francini e Aniello Arena.

La trama, tratta dal testo quasi autobiografico di Jack London, è ambientata nella Napoli di un imprecisato Novecento. Martin Eden, un marinaio di umili origini, salva un borghese da un’aggressione al porto. Per ringraziarlo, questi lo invita nella sua abitazione, dove Martin incontra sua sorella Elena e si innamora. Martin decide quindi di studiare e di diventare uno scrittore, pur continuando a lavorare per vivere. La sua relazione con Elena si consolida e alla festa di laurea di lei fa la conoscenza di Brissenden, colui che diventa il suo mentore, lo introduce nei circoli socialisti e gli fa conoscere la filosofia. I nuovi interessi lo allontanano da Elena provocando la fine della loro storia e, quando Brissenden muore, si ritrova nuovamente in difficoltà. Con il tempo, Martin riesce a trovare il successo ma il suo cuore è malato. Tramite la relazione con l’operaia Margherita, tenta di riconciliarsi invano con la sua classe di appartenenza prima di cadere in uno stato di depressione che nemmeno il ritorno di Elena potrà guarire.

Nel film Maurizio Donadoni veste i panni dell’editore milanese che deve portare un ricco e ormai perduto Martin Eden biondo e oblomoviano in America.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Maurizio Donadoni
L'intervista
Maurizio Donadoni: “Il Testori che porto a teatro, metafora dell’Italia che gioca sporco”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI