BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ballet Studio ASD

Informazione Pubblicitaria

Ballet Studio, trent’anni di danza classica nel cuore di Bergamo

La direttrice dei corsi, Rosa Noris, registred teacher della Royal Academy of Dance di Londra: “L’obiettivo principale è quello di avviare gli allievi alla professione della danza classica”.

Trent’anni di attività, formazione professionale e allievi inseriti nelle più importanti accademie di danza europee, riconoscimenti internazionali, premi ai principali concorsi.  Riassumere in poche parole l’attività dell’Associazione Ballet Studio Bergamo è difficile.

Ci prova il presidente cioè la direttrice dei corsi, Rosa Noris, registred teacher della Royal Academy of Dance di Londra: “L’obiettivo principale è quello di avviare gli allievi alla professione della danza classica”.

In che modo?

“Gli allievi vengono preparati negli anni per affrontare esami, audizioni e concorsi. L’ingresso avviene attraverso una prima audizione: con un esame delle caratteristiche fisiche e del livello di preparazione se provengono da altre realtà di insegnamento”.

Alcune allieve dei corsi professionali, saggio 2019
Ballet Studio

L’Associazione Ballet Studio è però anche altro…

Certamente, è anche avviamento alla danza. Un’evoluzione naturale dalla consapevolezza del movimento dei corsi propedeutici, alle prime nozioni di tecnica, fino agli insegnamenti relativi al repertorio classico.

Una formazione tecnica finalizzata però a un passo successivo…

Sì, all’inserimento nei corsi professionali, alla preparazione alle audizioni che vorranno sostenere per l’ingresso alle accademie nazionali e internazionali e alla partecipazione ai concorsi che contribuiscono alla crescita di consapevolezza degli allievi.

Una crescita passo dopo passo, offerta dal corpo insegnante della scuola.

Certo, ma l’offerta formativa non si ferma a quello: periodicamente, all’interno dell’anno accademico, si tengono stage con insegnanti provenienti da realtà internazionali. Invitati in sede per portare la loro esperienza nel metodo della Royal Academy, della scuola cubana, Vaganova (russa) e metodo Balanchine, che prende il nome dal coreografo e insegnante che ha creato il New York City Ballet di New York.

L’ingresso da che età avviene?

In genere dai cinque anni in poi, anche se spesso le caratteristiche fisiche degli allievi e allieve variano a parità di età. Quindi vi è la massima elasticità nella prima selezione. A seconda delle proprie capacità e doti (soprattutto per quelli più avanti in età), gli allievi vengono indirizzati ai diversi livelli di corso. Gradi successivi segnano la carriera scolastica di danza, che ogni anno si conclude con un esame.

Insomma, per lei la danza classica è “forza grazia e umiltà” come recita il motto del Ballet Studio.

Sempre. Chiediamo certo allenamento quotidiano, attenzione al particolare, determinazione e volontà. Una sana e corretta alimentazione per avere sempre cura del proprio corpo. Cerchiamo di dare agli allievi la possibilità di trovare fiducia in loro stessi. Che si traduce in grinta, volontà di migliorare, di creare rapporti costruttivi con i compagni, di stima e di rispetto degli insegnanti, insomma di dare una disciplina di vita.

Un impegno quotidiano quindi?

La danza è impegno quotidiano, la danza è amore, è sacrificio e lo è soprattutto ad alto livello. L’Associazione non tralascia però il fatto che per molti allievi la danza resti o resterà un’attività di piacere, indipendente dal fatto di voler diventare professionisti della disciplina. Nel livello “Enjoy” come nei livelli di ingresso e di primi insegnamenti si privilegia il divertimento, l’acquisizione progressiva e mai asfissiante della tecnica. Sempre nel pieno rispetto degli studi scolastici, importantissimi per la crescita dei ragazzi.

Ballet Studio Asd
Via Borgo Palazzo 193, 24125 BERGAMO
Recapito telefonico: 338.9460047
Email: balletstudiobergamo@gmail.com
Sito: www.scuoladidanzaballetstudio.com
Pagina Facebook e Instagram: Ballet Studio Bergamo

 

Nella foto copertina: allieve del Ballet Studio,  saggio 2019

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.