BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zanetti Bergamo, si inizia a fare sul serio: venerdì primo test match a Monza

La squadra di coach Abbondanza alza il ritmo: due o tre sedute giornaliere, poi allenamento congiunto alla Candy Arena contro la Vero Volley.

Più informazioni su

Si alza il ritmo: la preparazione precampionato della Zanetti entra nel vivo e si preme sull’acceleratore.

Sarà una settimana senza tregua quella che si apre per le nove atlete a disposizione di coach Abbondanza, al ritmo di due sedute giornaliere. A volte addirittura tre, come nella mattinata di lunedì, quando si divideranno e si incroceranno tra la sala pesi del Centro Sportpiù di Bergamo, per il lavoro atletico, e la palestra del quartiere Celadina per quello tecnico.

I due gruppi vedranno le centrali Olivotto, Melandri e Civitico al lavoro con la palleggiatrice Prandi, mentre i liberi Sirressi e Imperiali saranno con le schiacciatrici Loda, Mitchem e Rodrigues. In serata, tutte al Pala Agnelli.

E poi via per il resto della settimana che si concluderà con il primo test match: venerdì, dalle 16, la Zanetti sarà alla Candy Arena di Monza per un allenamento congiunto con il Vero Volley: la squadra allenata dal tecnico Dagioni sarà il primo sparring partner di stagione, orfana delle nazionali Danesi e Parrocchiale ma con le palleggiatrici Skorupa e Di Iulio, le centrali Heyrman e Squarcini, le schiacciatrici Orthmann, Meijners, Mari Paraiba e Begic, gli opposti Ortolani e Obossa ed il libero Bonvicini.

Ci sarà tempo anche per la prima uscita: giovedì alle 21 la Zanetti Bergamo brinderà all’apertura della quattordicesima Festa del Moscato di Scanzo. Atlete e tecnici si ritroveranno nella piazza di Scanzorosciate per ricevere l’abbraccio del visitatori e proseguire poi il suggestivo percorso nell’affascinante borgo storico di Rosciate alla scoperta dei sapori d’eccellenza di Scanzorosciate.

Prosegue invece la corsa ad una medaglia Europea per Malwina Smarzek e Sladjana Mirkovic, che hanno conquistato con Polonia e Serbia l’accesso ai Quarti di Finale del Campionato Europeo: mercoledì affronteranno, rispettivamente, la Germania e la Bulgaria.

Si è conclusa proprio contro la Germania, invece, l’avventura di Daniele Turino e Michele Patoia, secondo allenatore e preparatore atletico della Zanetti, che sono arrivati fino agli ottavi di finale con la Slovenia.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.