BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festival Orlando - ass. Immaginare Orlando

Informazione Pubblicitaria

Orlando al cinema all’aperto: a Esterno Notte il film “Just Charlie”

Diretto da Rebekah Fortune, verrà proposto giovedì 5 settembre. Racconta la storia di un ragazzo promessa del calcio che desidera vestirsi con abiti femminili.

La storia di Charlie: un adolescente con un grandissimo talento per il calcio che è felice solo quando, di nascosto, può vestirsi da ragazza. É un film a raccontarla, Just Charlie. Diventa chi sei, realizzato dalla regista britannica Rebekah Fortune: viene proiettato in anteprima per la città giovedì 5 settembre, alle 21, al cinema all’aperto Esterno Notte, gestito da Lab 80 in via Tasso 4.

Quando Charlie, il giovanissimo protagonista del film, viene chiamato grazie al suo talento sportivo da una squadra prestigiosa, suo padre fa di tutto perché lui ne entri a far parte. Il desiderio di compiacere le ambizioni paterne e allo stesso tempo il bisogno di affermare la propria identità, lo mettono davanti ad una scelta che rischia di mandare in pezzi la sua famiglia e di mettere a repentaglio i suoi affetti più cari.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione Immaginare Orlando, la stessa che ogni anno organizza il Festival Orlando. Identità, relazioni, possibilità. Immaginare Orlando vuole proporre al pubblico un’opera che affronta le molte complessità della disforia di genere, ovvero di quelle situazioni in cui una persona non riesce a riconoscersi (del tutto o non completamente) nel proprio sesso biologico e nel sesso assegnato alla nascita.

Il film è l’esordio alla regia della brillante Rebekah Fortune e comprende la straordinaria performance dell’attore Harry Gilby, nel ruolo di Charlie. Harry Gilby è stato l’acclamato protagonista della versione teatrale di Billy Elliot, il celebre film di Stephen Daldry che raccontava lo sfrenato desiderio di un bambino della provincia inglese di diventare ballerino, nonostante i pregiudizi e le diffidenze della sua piccola comunità che vedevano la danza come appannaggio del genere femminile.

La serata di giovedì 5 settembre si apre alle 19 con un aperitivo a cura di Immaginare Orlando e del Progetto Catering FatFat.

Per chi arriva alle 19 e partecipa all’aperitivo il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro, che comprende consumazione e proiezione. Per chi arriva invece alle 21, il biglietto d’ingresso intero per la sola proiezione del film costa 6 euro, 5 euro con riduzione, 4 euro per soci Lab 80.

Maggiori informazioni si trovano su www.lab80.it e www.orlandofestival.it e al numero 035.342239.

Trailer italiano del film

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.