BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna l’attesa Summer School dal titolo “La matematica oggi”

Sono 22 le scuole partecipanti: 12 da Bergamo e provincia, 8 da altre province lombarde, più gli Istituti albanesi “Themistokli Germenji” e “Ismail Qemali”.

Dal 2 al 4 settembre 110 giovani aspiranti “scienziati” (59 studentesse e 51 studenti di quarta e quinta) di venti istituti superiori lombardi e di due scuole dell’Albania, con 26 docenti accompagnatori, s’incontrano a San Pellegrino Terme per il tradizionale e attesissimo appuntamento della Summer School, la Scuola estiva, che quest’anno s’intitola “La matematica
oggi”.

“La nostra Scuola estiva sulla matematica anche quest’anno ottiene un ottimo riscontro da parte di scuole, territorio, enti e istituzioni, con relatori provenienti da tutta Italia e metodologie
innovative in grado di entusiasmare i nostri ragazzi e ragazze al piacere della scoperta e dell’imparare ad imparare – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo – La matematica può sedurre, appassionare e a volte anche divertire a patto che si trovino gli strumenti adatti per comunicarla: l’obiettivo principale dell’iniziativa è proprio quello di fornire agli studenti e alle studentesse le chiavi per amarla nei suoi aspetti teorici e nelle sue molteplici applicazioni, comprendendone a fondo il significato, che è in stretta relazione con la società e alla base della rivoluzione digitale e tecnologica”.

Grande è l’entusiasmo che gli istituti scolastici mostrano verso questo appuntamento con le scienze matematiche integrate, proposte in un paradigma di apprendimento sulla base di applicazioni al mondo reale. E la nuova edizione si conferma internazionale, con la partecipazione di due istituti albanesi (tre studenti e due docenti): il “Themistokli Germenji” e l’istituto “Ismail Qemali”.

Altra particolarità è il titolo. “Quest’anno è stato scelto ‘La matematica oggi’ – spiega Adriana Gnudi, direttrice del Centro MatNet-CQIA dell’Università degli Studi di Bergamo – perché abbiamo voluto analizzare come la matematica sia presente nella maggior parte delle attività quotidiane, anche dove non sembrerebbe, e come sia importante per i giovani acquisire le conoscenze matematiche che permettano loro di affrontare gli studi utili per collocarsi con successo nel mondo di oggi.”

La Summer School bergamasca “La matematica oggi”, inserita nelle attività del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, costituisce una preziosa esperienza orientativa in vista della futura scelta post-
diploma.

L’appuntamento scientifico viene organizzato nell’ambito delle attività promosse dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia-Ambito Territoriale di Bergamo e dal Centro MatNet-CQIA dell’Università degli Studi di Bergamo. È realizzato grazie al contributo del Comune di San Pellegrino Terme, del Comitato per gli Istituti Tecnici Industriali “Paleocapa” e “Natta” di Bergamo, di UBI Banca e della S. Pellegrino SPA, ed alla collaborazione di Confindustria Bergamo, della Mathesis di Bergamo, degli Istituti superiori “Turoldo” di Zogno e IPSSAR di San Pellegrino Terme.
Saranno tre giorni d’immersione totale: al mattino conferenze di docenti e personalità di alto rilievo provenienti da vari ambiti universitari e scientifici su temi specifici, presso il Casinò municipale di San Pellegrino Terme, mentre al pomeriggio dalle 14.30 all’Istituto Alberghiero (Ipssar) di San Pellegrino vengono proposti laboratori che coinvolgono in modo attivo gli studenti sotto la guida di un tutor e, per i docenti, incontri-dibattito su tematiche relative alla didattica nella scuola superiore (3 e 4 settembre).

Agli incontri pomeridiani per docenti, a cura del Centro MatNet-CQIA dell’Università degli Studi di Bergamo, possono iscriversi tutti coloro che sono interessati, e non solo i docenti accompagnatori degli studenti. Per l’adesione è necessario inviare una email a matnet@unibg.it entro il 31 agosto con oggetto “seminari insegnanti”. L’email deve contenere nominativo, scuola di
appartenenza e recapito telefonico.

Il pomeriggio di lunedì 2 settembre, ragazzi e insegnanti potranno assistere allo spettacolo “L’albergo infinito. Qui troverai sempre una camera libera!” della compagnia teatrale Compagni di Viaggio, scritto e diretto da Riccardo Gili (all’Oratorio San Giovanni Bosco, Piazza San Francesco, inizio ore 15); a seguire la proposta di una serata alle Terme di San Pellegrino. Inoltre la sera di martedì 3 settembre dalle 20.30 è in programma una caccia al tesoro matematica.

Sono 22 le scuole partecipanti: 12 da Bergamo e provincia, 8 da altre province lombarde, più gli Istituti albanesi “Themistokli Germenji” e “Ismail Qemali”.

Bergamo città: Falcone, Natta, Paleocapa, Sarpi

Bergamo provincia: Amaldi di Alzano Lombardo, Betty Ambiveri di Presezzo, Federici di Trescore Balneario, Maironi da Ponte di Presezzo, Marconi di Dalmine, Turoldo di Zogno, Valle Seriana di
Gazzaniga, Don Milani di Romano di Lombardia.

Altre province lombarde: Marconi di Milano, Marie Curie di Cernusco sul Naviglio, Leonardo da Vinci-Giovanni Pascoli e Gadda-Rosselli di Gallarate, Bassi e Gandini-Verri di Lodi, Alberti di Bormio, Rota di Calolziocorte.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.