BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In undici paesi dell’alta Valbrembana torna Fungolandia

Da sabato 31 agosto a domenica 8 settembre

Tanti gli appuntamenti, alla riscoperta dei sapori del fungo, immersi nella natura dell’Alta Valle Brembana: anche quest’anno torna il tradizionale appuntamento con Fungolandia, da sabato 31 agosto a domenica 8 settembre.

Giunta alla 14a edizione, la rassegna dedicata al fungo porterà i visitatori alla scoperta dei territori di Altobrembo, attraverso escursioni, visite alle aziende agricole locali, spettacoli artistici nei borghi, convegni e concerti, ma anche degustazioni, aperitivi, menù promozionali a tema nei ristoranti convenzionati e diverse attività adatte a tutti.

Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta: questi gli 11 paesi di Altobrembo che per nove giorni vedranno il fungo assoluto protagonista.

Tra le varie proposte, i visitatori potranno partecipare alle “Giornate a tutto Fungo”, che iniziano al mattino con una passeggiata alla scoperta dei funghi guidata dai micologi, seguita dal pranzo con menu a tema e la visita, nel pomeriggio, alla Mostra del Fungo della Valle Brembana, guidati dagli esperti dell’Associazione Micologica Bresadola.

fungolandia

In programma anche, nella rassegna “Musica in natura”, una serie di concerti per ascoltare musica dal vivo immersi nella tranquillità della natura, in location suggestive dell’Alta Valle Brembana (Piani dell’Avaro, Torcole di Piazzatorre, Passo del Verrobbio e Piazzolo). Musica, ma anche teatro con “Arte in contrada”: visite guidate con artisti di strada e compagnie teatrali, che accompagneranno i visitatori alla scoperta di storia, cultura e tradizioni dei più caratteristici scorci dei paesi di Altobrembo.

Apertura ufficiale sabato 31 agosto a Piazza Brembana, con, a seguire, mercatini di artigianato, voli e attività didattiche con i rapaci e la riproposizione dei “giochi di una volta”. Durante la cena di sabato e il pranzo di domenica, poi, si potranno gustare piatti a base di funghi preparati da alcuni chef locali.

Serate particolari sono poi protagoniste del ricco programma della settimana, con “I racconti del bosco” e “Brividi intorno al falò”.

fungolandia

La chiusura della manifestazione, sabato 7 e domenica 8 settembre a Olmo al Brembo, vedrà protagonista lo “street fungo”, street food locale preparato dai ristoranti di Altobrembo, oltre a fuochi d’artificio, happy hour, premiazioni dei concorsi e spettacoli artistici.

Fungo che sarà principe anche nei menù dei ristoranti aderenti alla manifestazione e negli aperitivi proposti dai bar, con assaggi di funghi, formaggi e vini della bergamasca.

Per ulteriori informazioni sulla rassegna e per le offerte dedicate in alberghi, B&B e appartamenti di Altobrembo è possibile consultare il sito www.fungolandia.it, oppure scrivere una mail ad info@altobrembo.it o telefonare al 348.1842781.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.