BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rissa al Mundo Latino: il questore fa chiudere il locale per 20 giorni

Il locale in precedenza era già stato teatro di simili eventi, con persone ferite, e più volte ci sono state segnalazioni da parte dei cittadini per disturbo alla quiete pubblica

La Questura di Bergamo sta ponendo grande attenzione al controllo dei locali di pubblico spettacolo, con l’obiettivo di tutelare l’incolumità dei cittadini e garantire la sicurezza pubblica.

Giovedì notte le pattuglie dell’Ufficio prevenzione della Polizia di Stato sono intervenute al Mundo Latino di via Baschenis in città a seguito della segnalazione di un tafferuglio scoppiato nel locale.

Giunti sul posto, gli operanti hanno identificato quattro partecipanti alla rissa, in stato di alterazione alcolica: avevano i segni della colluttazione. Tre di loro sono stati successivamente indagati in base all’art. 588 del codice penale e, medicati negli ospedali cittadini, sono stati giudicati guaribili in 20, 5 e due giorni.

Dal momento che il Mundo Latino in precedenza era già stato teatro di simili eventi, con persone ferite, ed essendoci state più volte segnalazioni da parte dei cittadini per disturbo alla quiete pubblica, il Questore ha emanato un provvedimento (ex art. 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) con cui dispone la chiusura del locale per venti giorni.

La decisione mira a scongiurare il reiterarsi di situazioni pericolose per l’ordine e la pubblica incolumità.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.