BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pd al lavoro sul programma di governo: Misiani a capo del tavolo sull’economia

Da domenica via ai tavoli tematici per l'esecutivo di svolta: al senatore bergamasco quello con i capigruppo delle commissioni Bilancio.

Più informazioni su

Mentre il segretario Nicola Zingaretti continua a trattare col Movimento 5 Stelle, il Partito Democratico è pronto a mettersi all’opera per sviluppare il programma del cosiddetto Governo di svolta.

Da domenica 25 agosto, infatti, si riuniranno i tavoli di lavoro, sei in tutto, coordinati dai membri della segreteria con la partecipazione dei capigruppo del Pd nelle rispettive commissioni di Camera e Senato: lo ha reso noto il coordinatore della segreteria nazionale Andrea Martella che ha elencato anche i nomi di chi gestirà i lavori.

Tra questi anche il senatore bergamasco Antonio Misiani, coordinatore del tavolo sull’Economia con i capigruppo delle commissioni bilancio. 

Il tavolo sulle regole, con i capigruppo delle commissioni Affari costituzionali e Giustizia, sarà coordinato da Andrea Giorgis; il tavolo sull’Europa, con i capigruppo delle commissioni Esteri e Affari Europei, sarà coordinato da Enzo Amendola; quello sullo Sviluppo sostenibile, con i capigruppo delle commissioni Attività produttive e Ambiente, sarà coordinato da Chiara Braga; quello su lavoro e welfare, con i capigruppo delle commissioni Lavoro e Affari sociali, sarà coordinato da Peppe Provenzano mentre il tavolo su sapere e ricerca, con i capigruppo delle commissioni scuola e cultura, sarà coordinato da Camilla Sgambato.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.