BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“A strapiombo sul blu”: domenica di eventi in un angolo di paradiso sul Sebino

La strada litoranea che li collega verrà chiusa al traffico dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 19: musica, sport, giochi, cibo e soprattutto tanto colore.

La quarta edizione dell’evento più “blu” del lago d’Iseo è pronta.

C’è già grande fermento nei paesi di Riva di Solto, Solto Collina e Castro per “A strapiombo sul blu”: la strada litoranea che li collega verrà chiusa al traffico dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 19 di domenica 1 settembre, così, per un giorno, si potrà riscoprire pienamente questo meraviglioso angolo del Sebino.

Sarà possibile passeggiare lungo la strada panoramica oppure, acquistando un braccialetto al costo di 3 euro, ci saranno un trenino e un battello a collegamento tra i paesi e poi molte, moltissime attività per grandi e piccini: musica, sport, giochi, cibo e soprattutto tanto colore.

Quest’anno spazio al fitness con Dheison’s Fitness Project a Riva di Solto e la Banda Bassotti on bike a Castro, per chi vuole rimanere coi piedi per terra; il flyboard e l’idrovolante, entrambi su prenotazione, per chi vuole mettere la testa tra le nuvole.

Per chi ama rimanere sull’acqua, nel corso della giornata si svolgeranno attività sportive presso Sport Action (Grè) e avventure in barca a vela a cura di Sailing Iseo Lake.

Non mancheranno i percorsi medievali a Riva di Solto e, per i più curiosi, i racconti in battello.

I giochi di magia con Luca e Susy, i laboratori e l’animazione a cura di Trudy Carotina Jaimie show e della Biblioteca di Riva di Solto coloreranno il pomeriggio.

E poi ancora tante, tante attività con la Banda di Castro, i Volontari dei Vigili del fuoco, i Cavalieri del tartufo e le associazioni del territorio.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.