BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gimondi, l’Italia sportiva si ferma per il funerale: in diretta sulla Rai fotogallery

Tre paesi hanno proclamato il lutto cittadino con bandiere a mezz’asta: Sedrina, Almè e Paladina

L’ultimo giro di Felice Gimondi sarà trasmesso in diretta su Rai Sport. Alle undici, nella chiesa parrocchiale della sua Paladina, il campione se ne andrà per l’ultima volta. Prevista una nutrita folla di persone, sportivi e non solo. Anche tanta gente comune, che lo conosceva prima come uomo e lo ricorda con affetto.

camere ardente felice gimondi

La dimostrazione è la lunga e commossa coda per la camera ardente allestita lunedì nella vicina chiesetta. Per tutta la giornata è stato un continuo andirivieni di amici, conoscenti ma anche di gente che aveva sempre ammirato e stimato il grande scalatore per la sua genuinità e spontaneità. Chi indossando le maglie commemorative, chi arrivando in sella alla propria bicicletta, chi mostrando sul cellulare le fotografie del bergamasco nato a Sedrina 76 anni fa, vincitore delle tre grandi d’Europa: Tour de France, Giro d’Italia e Vuelta spagnola.

Tanti i fiori bianchi deposti e la commozione di chi ha ammirato uno sportivo che è stato un esempio per due generazioni di atleti. Tantissime anche le autorità che si sono recate a rendere omaggio a Gimondi, stroncato venerdì pomeriggio da un malore mentre faceva il bagno sulla spiaggia di Giardini Naxos in Sicilia.

Martedì in prima fila ci saranno i parenti: la moglie Tiziana e le figlie Norma e Federica, poi i fratelli Giuseppe (il maggiore) Alessio (minore) e il nipote quarantottenne Massimo, l’ultimo della dinastia Gimondi da corridore.

Il rito funebre sarà celebrato dal parroco di Paladina, don Vittorio Rossi, e da monsignor Mansueto Callioni, parroco di Almè e guida spirituale della famiglia Gimondi. La piazza antistante alla chiesa sarà chiusa dalle 8 di mattina perchè sono attese circa duemila persone.

Il funerale verrà trasmessi in diretta su RaiSport a partire dalle 10.40. La cerimonia verrà seguita con una telecronaca a più voci, con testimonianze di amici e avversari, primo tra tutti il rivale ed amico di sempre Eddy Merckx.

Tre paesi hanno proclamato il lutto cittadino con bandiere a mezz’asta: Sedrina, Almè e appunto Paladina. Dalla Liguria arriveranno diversi autobus con a bordo parenti e amici di famiglia della moglie, originaria di Diano Marina.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.