BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Montanari: “Con una lettera mai spedita a Gimondi, ebbi la mia prima bici da corsa”

Lo scrittore Raul Montanari celebra Felice Gimondi, scomparso venerdì 16 agosto all'età di 76 anni, con questo post su Facebook.

Lo scrittore Raul Montanari celebra Felice Gimondi, scomparso venerdì 16 agosto all’età di 76 anni, con questo post su Facebook.

Mia sorella ha otto anni meno di me e quando era piccola esprimevo il mio affetto (divorante, senza riserve) in modo molto fisico.
Una mattina, credo fosse la primavera del ’73, la svegliai travolgendola con una valanga di baci, pizzicotti alle guance paffutissime, morsi e non so che altro. Ero felice perché mi avevano appena promesso che mi avrebbero comprato una bici da corsa. Lei si lagnò, protestò, esagerando per gioco o per noia il fastidio che le davo; mia madre sentì i suoi lamenti, si affacciò alla porta della camera e gridò: “Ma insomma, lasciala stare! Piantala! Non ti compriamo più la bicicletta!”.
Quando la tiranna scomparve io e mia sorella ci guardammo. Ero spaventato e infuriato. “Se non mi comprano la bici per colpa tua ti ammazzo, hai capito? Ti ammazzo,” sibilai. Poi uscii anch’io dalla stanza.
Tutto esagerato: le mie effusioni, la reazione di Marina, il castigo, la mia rabbia! Io avevo quattordici anni, lei sei.
La bici in realtà me la presero, ma tempo dopo mia sorella confessò che in quei pochi minuti prima che toccasse a lei andare in bagno, sola nel suo lettino con il lenzuolo tirato sopra la testa, aveva cercato disperatamente una soluzione al disastro e alla fine l’aveva trovata: scrivere di nascosto una lettera. Iniziava così:
“Caro signor Gimondi, lei per caso non avrebbe una bicicletta che non usa più, da regalare a mio fratello?”.
La lettera non venne mai spedita, perché non ci fu bisogno di ricorrere a Gimondi. Bisogna anche aggiungere che Marina non sapeva dove abitasse il campione.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.