BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Concerto all’alba sul pontile di Forte dei Marmi, direttore d’orchestra il pm Dettori

Uno scenario da favola, con protagonista il pubblico ministero della Procura di Bergamo: 1500 gli spettatori, ben 3 i bis

Immaginatevi il contesto: il pontile di Forte dei Marmi, in cielo i colori dell’alba, un concerto di musica classica con le più conosciute opere liriche, di fronte a 1500 spettatori. Uno scenario da favola, con direttore d’orchestra il magistrato Gianluigi Dettori, pubblico ministero della Procura di Bergamo.

È stata un successo ben oltre le aspettative la seconda edizione del Concerto di Ferragosto all’alba che si è svolto all’alba di giovedì 15 agosto nella cittadina della Versilia. L’esibizione è iniziata intorno alle sei, alle primissime luci del sole. L’inedito palco era il pontile Caricatore di piazza Navari.

Tanti i turisti e i residenti, circa 1500 (il triplo dello scorso anno) che hanno ascoltato e applaudito per oltre un’ora mezza il soprano Cristina Martufi e il tenore Davide Piaggio, diretti dal maestro Gianluigi Dettori e accompagnati dall’orchestra “Domenico Scarlatti”.

dettori orchestra

Verdi, Catalani, Schubert, Bellini, Puccini: sono solo alcuni degli autori delle opere eseguite nel corso dello spettacolo organizzato dall’assessorato alla cultura del comune lucchese, in collaborazione con locale Fondazione Villa Bertelli.

Tanti gli applausi da parte di un pubblico attento ed emozionato, al punto che al termine sono stati richiesti ben tre bis (due dei quali non erano previsti).

Grande soddisfazione per il sostituto procuratore Dettori, di origine sarda ma da sette anni in servizio a Bergamo, che da tempo oltre alla sua professione coltiva una passione che l’ha già portato anche all’estero, come nel dicembre 2016 quando in Kazakistan diresse l’Orchestra Filarmonica di Stato Zhambyl di Almaty. Diversi gli appuntamenti di questo tipo, anche a livello internazionale, che il pm ha già in programma per i prossimi mesi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.