BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carabiniere muore e dona gli organi: fegato a un bimbo di Bergamo

Rocco Tolve, questo il nome della vittima, era rimasto gravemente ferito in un incidente mentre a bordo di una moto

Più informazioni su

Cuore, fegato e reni di un carabiniere di 41 anni – morto per le ferite riportate in un incidente stradale avvenuto il 4 agosto scorso nei pressi di Vaglio di Basilicata (Potenza) – sono stati prelevati durante la notte di Ferragosto all’ospedale «San Carlo» di Potenza.

Rocco Tolve, questo il nome della vittima, era rimasto gravemente ferito in un incidente mentre a bordo di una moto percorreva il tratto tra Vaglio e la Basentana.

Nella struttura ospedaliera del capoluogo lucano sono giunte equipe mediche dall’Ismett di Palermo, dal policlinico romano di Tor Vergata e da Bergamo.

Il cuore del carabiniere era destinato a un giovane di 29 anni, in cura a Palermo; reni e fegato a due pazienti adulti e a un bambino di otto mesi, a Roma e a Bergamo.

Il direttore generale dell’azienda ospedaliera «San Carlo» di Potenza, Massimo Barresi, ha sottolineato l’impegno del personale dell’ospedale potentino «nella difficile e delicata operazione di espianto degli organi: è stato un impegno corale perché la complessa macchina della solidarietà potesse andare a buon fine».

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.