BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fuochi d’artificio, sagre, schiuma party e balli: Ferragosto in Bergamasca

Bergamonews vi propone una panoramica delle kermesse sul territorio orobico in occasione della festa dell'estate per eccellenza.

Sono numerosi gli eventi promossi in Bergamasca a Ferragosto. Tra gli appuntamenti spiccano tante feste e sagre, lo spettacolo piromusicale e lo schiuma party a San Pellegrino Terme, i fuochi d’artificio a Piario, il Gran Ballo a Valbondione e molto altro ancora.

Bergamonews vi propone una panoramica delle kermesse sul territorio orobico. Ricordiamo che, come sempre, potete trovate tutti gli appuntamenti consultando la sezione degli eventi, puntualmente aggiornata. Inviateci e inserite le iniziative organizzate in tutta la Bergamasca per diffonderne l’informazione.

BERGAMO

Sino a domenica 1° settembre si svolgerà la festa al santuario di Madonna della Castagna. L’ormai tradizionale iniziativa, giunta al 15esimo anno, come sempre, si estende su tutta l’estate. Nell’ambito della manifestazione “Bergamo Estate 2019” promossa dal Comune di Bergamo, la Cooperativa Città Alta propone un momento di aggregazione e di convivialità per tutti, anziani, giovani e famiglie, in una suggestiva location immersa nel verde.
Per gli amanti del liscio e della tombola, ogni mercoledì e ogni sabato il ricco programma di eventi proporrà i pomeriggi musicali con l’apposita pista per il ballo e le mattinate con le allegre tombolate gratuite. Le domeniche pomeriggio invece saranno dedicate ai più piccoli grazie agli spettacoli del mago Brunetto.
Per gli aficionados e per i neofiti lo spazio è sempre aperto, dalle 10 del mattino fino alle 22.30, per tutto l’arco dei tre mesi estivi, senza interruzione.

Sino al 15 agosto a Bergamo torna la sagra della Madonna del Bosco. Tutte le sere dalle 19 sarà attivo servizio bar e ristoro; non mancheranno intrattenimenti.

Da mercoledì 14 a venerdì 16 agosto sul pianoro accanto alla chiesa di Fontana a Bergamo torna la tradizionale sagra patronale di San Rocco. Tutte le sere servizio bar, ristoro e intrattenimenti.

Mercoledì 14 agosto alle 21.15 all’arena Santa Lucia a Bergamo verrà proposta la visione del film “Rocketman”. La pellicola narra la storia della vita del cantautore Elton John, dai suoi prodigiosi primi passi alla Royal Academy of Music alla sua duratura collaborazione con Bernie Taupin.

Sono numerose le iniziative predisposte dal Priorato della Basilica di Santa Maria Maggiore in occasione della solennità dell’Assunzione di Maria.

Le celebrazioni

Mercoledì 14 agosto alle 21 si terrà in basilica una Veglia di preghiera per tutta la Città di Bergamo. Si tratta di un Ufficio Vigiliare che celebra l’Assunzione come Pasqua di Maria, mettendo così in piena luce l’intimo nesso che unisce la Pasqua di Cristo alla Pasqua del suo mistico Corpo, anticipata in Maria. Pio XII nel 1950 definì che “la beata Vergine Maria, terminato il corso della sua vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo”; e il Concilio Vaticano II aggiunse: “perché fosse più pienamente conformata col Figlio suo, vincitore del peccato e della morte” (LG 59).

La Veglia si apre, come nel Sabato Santo, con un Lucernario e col Preconio della Festa. Si prolunga con l’Ufficio delle letture, i Cantici vigiliari e culmina col canto del Vangelo, cui segue l’omelia il canto del Te Deumed i riti conclusivi.

La preghiera mariana continuerà poi alle 22 con “Son et lumière”, il concerto d’organo accompagnato dall’illuminazione artistica della Basilica, appuntamento ormai tradizionale ed attesissimo. Quest’anno al suono dell’organo della Basilica si aggiungerà il timbro smagliante della tromba, affidata alla maestria di Francesco Panico. Le improvvisazioni organistiche del titolare, il M° Roberto Mucci, interpreteranno dal punto di vista sonoro alcuni titoli mariani tratti dalla Litanie Lauretane, in alternanza con alcuni famosi concerti per tromba e organo mentre speciali effetti luminosi sincronizzati alla musica eseguita esalteranno l’architettura della Basilica cittadina e i suoi ricchi apparati decorativi.L’allestimento illuminotecnico è a cura di Danny Service.

Giovedì 15 Agosto alle 11 il vescovo monsignor Francesco Beschi celebrerà la messa solenne con la partecipazione del Capitolo della Cattedrale. Il servizio musicale sarà curato dalla Cappella Musicale della Basilica diretta dal maestro Cristian Gentilini, accompagnata all’organo dal maestro Roberto Mucci.
Alle 17.30 il Rosario meditato cui seguirà alle 18 la messa vespertina celebrata dal Priore della Basilica don Gilberto Sessantini.

La musica

Quest’anno la programmazione musicale della solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria in cielo, a cura della Cappella Musicale della Basilica diretta dal Maestro Cristian Gentilini, avrà al centro l’interpretazione di uno dei massimi capolavori di Giovanni Pierluigi da Palestrina: la Missa Assumpta est Maria. Il materiale contrappuntistico di questa maestosa composizione a 6 voci è tratto dall’omonimo mottetto, rintracciabile a sua volta nella melodia gregoriana dell’antifona tratta dall’Ufficio della festa. L’impianto modale di VII tono dell’antifona connota tutta la composizione di una particolare eufonia, che, unita alla somma sapienza del princeps musicae nell’alternare momenti di raffinatissimo contrappunto a blocchi omofonici dove le sei voci si aggregano in vari gruppi come a suggerire i cori molteplici degli angeli, fanno di questa messa una delle più importanti e famose del catalogo palestriniano,insieme con la Missa Papae Marcelli.

All’Ordinario antico si accostano poi i canti del Proprio tratti dal repertorio inglese contemporaneo. Si tratta, infatti,di tre mottetti di Colin Mawby – uno dei più significativi compositori di opere corali e liturgiche di oggi, per molti anni Direttore musicale della Cattedrale di Westminster – tratti dalle sue “Nine mariananthems”. Nello specifico, all’introito Signummagnum, all’offertorio Ave Maria, e al communio Tota pulchra.

Giovedì 15 Agosto alle 21.15 all’arena Santa Lucia a Bergamo verrà proposta la visione del film “Red Joan”. La storia di Joan Stanley che, nata inglese ma simpatizzante del partito comunista e dell’Unione Sovietica, divenne funzionaria del governo britannico per essere poi reclutata come spia dal KGB a metà degli anni Trenta del Novecento e che riuscì a trasferire segreti militari e politici mantenendo la sua identità segreta per oltre mezzo secolo.

PROVINCIA

Mercoledì 14 a Monasterolo Del Castello torna il Mercatino di Via Loj. Una mostra mercato, hobbismo, artigianato e prodotti tipici locali, cucina tipica, musica, giochi, animazione, artisti di strada e rievocazione Leggenda della Dama Bianca. Organizzano le Associazioni di Monasterolo.

Dall’8 al 15 agosto alla sala delle associazioni di Onore si terrà il Mercatino del Ricamo. Gli orari di apertura sono: al mattino dalle 9 alle 11; al pomeriggio dalle 15 alle 17.30. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

Dal 13 al 18 avrà luogo la festa dell’oratorio di Sola. Tutte le sere dalle 19 funzionerà servizio bar e ristorante. Non mancheranno tombolate con premi.
Il programma prevede:
– martedì 13 alle 19 apertura del servizio ristorante con le specialità della cucina casalinga e alle 21 serata musicale con i Boston.
– mercoledì 14 alle 21 serata musicale con Angelo e Valeria group.
– giovedì 15 alle 12 servizio ristorante anche a mezzogiorno; e alle 21 serata spettacolo con l’orchestra Batticuore.
– venerdì 16 alle 21 serata musicale con Rita e Guerrino.
– sabato 17 alle 21 serata spettacolo con l’orchestra Roberto Casagrande.
– domenica 18 alle 21 serata con l’orchestra Marea di cuori.

Mercoledì 14 agosto dalle 15 alle 19.30 a Oltre il Colle sarà aperto il Memoriale del ricordo dei caduti dell’aereo B24 Lady Irene precipitato nel 1944 sul Pezzadello.

Mercoledì 14 agosto alle 20 in piazza San Rocco a Parre la compagnia Baracche e burattini di Pietro Roncelli porterà in scena lo spettacolo “Arlecchino cotò e stracotò d’Amor”. La durata dello spettacolo è di circa un’ora.

Mercoledì 14 agosto lo Sci Club Presolana Monte Pora organizza la “StraCastione”. Due tracciati, uno di 12 km e uno più agevole di 6 km adatto a tutte le persone, anche ai bambini.
Il ritrovo al Parco degli alpini, con partenza gara non competitiva di 12 km alle 9 e della gara non competitiva di 6 km alle 9.15.

Mercoledì 14 agosto la Pro Loco di Gromo organizza la tradizionale corsa in montagna “So e zö de Grom”. Una corsa a coppie mista non competitiva per le vie del paese nella cornice del borgo medievale di Gromo. Il percorso è adatto sia ai bambini sia agli adulti.
Il programma prevede: alle 16 ritrovo in Piazza Dante per le iscrizioni; alle 17 partenza della gara e a seguire aperitivo di Ferragosto. Per informazioni telefonare al numero 034641345.

Mercoledì 14 agosto la Pro Loco di Rovetta organizza una giornata “Aspettando Ferragosto” in Piazza Ferrari. Il programma prevede: dalle 9 alle 18 mercatini di hobbisti, artigiani e prodotti alimentari; in “prima serata”, direttamente dalla Rai, il magico spettacolo di Leonardo Maida, a cura di Leonardo Maida. Uno show che incanterà grandi e piccini. A seguire concerto della voce di Leslie Abbadini.

Mercoledì 14 agosto a Vedeseta torna la “Festa del fé”. A partire dalle 10 mercatini e intrattenimenti per adulti e bambini, con gonfiabili e possibilità di cavalcare i pony.
Possibilità di visita alle stalle e al caseificio Sant’Antonio, dove è anche possibile acquistare i formaggi tipici della Val Taleggio.
Alle 12.30 ricco pranzo con piatti tipici e la smaiasa (se non sapete cos’è…lo potrete scoprire quel giorno). Nel pomeriggio le competizioni per bambini (alle 13.30) e per adulti (alle 14.30) nelle attività della fienagione e nel trasporto del fieno con i Fas, i cumuli di fieno trasportati sulla testa. Vince la squadra che ne trasporta di più nel minor tempo. Cimentatevi, forse non è uno sport ma è attività fisica ed è divertente.
A seguire merenda, tombolata, premiazioni e molto altro.

Mercoledì 14 agosto alle 20.45 alla Basilica di Santa Maria Assunta a Clusone si terrà un nuovo concerto per la rassegna “Suoni in estate”. Verrà proposto il Progetto 1 “Il vento dell’amicizia, Donizetti e l’amicizia”.
Amicizia e solitudine, sentimenti che Donizetti ben conosce: fin dai primi passi, durissimi, della sua parabola di successo, la compagna più fedele di vita è la solitudine di chi, come lui, fa: “Il povero mestiere del compositore d’opere”. Da solo, fa fronte a mille esigenze: il pubblico da soddisfare, i cantanti da accontentare, il vaglio della censura, una trama avvincente valorizzata dalle note. Non è però completamente solo; c’è la sua musica. Attraverso la voce dei suoi personaggi guarda all’amicizia, e con essi guarda lontano; anche la sua musica oggi è amica sincera di chiunque la ascolti. E ci è amico il geniale bergamasco che la scrisse.
Il programma prevede:
– Johann Simon Mayr – Che originali! (Sinfonia)
– Domenico Gaetano Maria Donizetti – Duetto “Riccardo-Enrico” tratto dall’Opera “Maria di Rohan”.
– Roberto Devereux (Sinfonia) – Duetto “Nottingham-Devereux” tratto dall’Opera “Roberto Devereux”.
– Lucrezia Borgia (Prologo, Preludio ed Introduzione) – Duetto “Gerardo-Lusignano” tratto dall’Opera “Caterina Cornaro”
Si esibiranno: Giovanni Dragano – Tenore, Angelo Vitali- Baritono, Zabulon Salvi – Basso.
Critico Musicale: Bernardino Zappa; Quintetto di Fiati “Orobie”; trascrizioni per quintetto di fiati: maestro Luciano Feliciani; coproduzione con la Fondazione Teatro Donizetti.
Ingresso fino ad esaurimento posti.

Mercoledì 14 agosto alle 20.45 alla chiesa di Santa Maria Assunta a Piazzaolo si terrà un concerto dal titolo “Le figlie di Orfeo: viaggio duo”, con il sassofono e la fisarmonica dei fratelli Lecchi ospiti della rassegna musicale estiva “Suoni in estate”. Il programma prevede: Georg Friedrich Händel: Aria “Lascia ch’io pianga” dall’Opera “Rinaldo”; Claudio Monteverdi: Fantasia “L’Orfeo, favola in musica”; Gioacchino Rossini: Fantasia dal “Barbiere di Siviglia”; Giuseppe Verdi: Fantasia dalla “Traviata”; Georges Bizet: Fantasia dalla “Carmen”; e Gaetano Donizetti: Fantasia dall’Opera ”Elisir d’Amore.

Mercoledì 14 agosto a Onore si terrà la tradizionale festa patronale dell’Assunta. Dalle 19.30 apertura delle cucine con cena a base di prodotti tipici locali, pane e strinù e patatine fritte. A seguire tombolata.

Mercoledì 14 agosto alle 21 al parco del Roccolo di Treviglio andrà in scena lo spettacolo di burattini “Arlecchino malato d’amore”. L’esibizione è promossa nell’ambito della XXV edizione della rassegna di spettacoli di burattini nella Bassa Bergamasca organizzati dalla Gioppino & Co. con il burattinaio Daniele Cortesi.

Mercoledì 14 agosto alle 21.15 al parco Alessandri (PalAlpini) di Albino verrà proposta la visione del film “La casa dei libri”. Nel 1959, Florence Green, una vedova dallo spirito libero, decide di lasciarsi alle spalle il dolore per la perdita del marito e aprire la prima libreria della sonnolenta cittadina costiera di Hardborough, in Inghilterra. Sfidando la mentalità bigotta della gente, inizia a provocare il risveglio culturale del posto vendendo romanzi che generano scandalo. Troverà un alleato nella figura di Mr. Brundish, ma anche valenti oppositori come la signora Gamart.
Il biglietto di ingresso è di 5 euro intero; 4 euro ridotto fino a 10 anni e per studenti universitari.

Mercoledì 14 agosto alle 21 il santuario della Cornabusa ospiterà il reading musicale “Inni sacri del Manzoni: il nome di Maria”. Uno spettacolo inspirato agli “Inni Sacri” di Alessandro Manzoni.
Con Bruno Pizzi, Giorgia Breviario, Vera Frosio.

Mercoledì 14 agosto alle 21 alla sala consiliare del Palazzo Pellicioli Del Portone ad Alzano Lombardo andrà in scena uno spettacolo dal titolo “Luna ubriaca”, con Teatro Minimo e compagnia delle chiavi. Silvia Lorenzi, attrice/soprano, introduce la sua performance raccontandone l’origine e la ragione. Seguono momenti cantati (che hanno come tema dominante la luna) alternati alla declamazione di alcuni testi poetici, in un crescendo emozionale da condividere col pubblico. Il canto è accompagnato da sonorità contemporanee, tra il jazz e il pop, eseguite dalle chitarre di Paolo Manzolini.

Mercoledì 14 agosto alle 21.15 alla piazzetta Colombera di Osio Sopra si terrà un concerto dal titolo “La buona novella”, con Genti Diverse. L’esibizione è tratta dall’opera che Fabrizio De André scrisse cinquant’anni fa, nel 1969, eseguita però con gli arrangiamenti che la Pfm fece nel 2010 ed arricchita dagli interventi di un narratore che spiega e contestualizza la storia con aneddoti tratti dai Vangeli Apocrifi. Ingresso gratuito. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà nell’Auditorium San Zeno.

Dal 14 al 16 agosto a Piario si terrà la “Sagra di San Rocco”. Oltre alle celebrazioni religiose all’interno della pittoresca chiesetta di San Rocco, alla tensostruttura nel prato sono in programma pranzi e cene con specialità gastronomiche locali e animazione musicale tutte le sere.
Giovedì 15 agosto – imperdibile spettacolo pirotecnico da gustare comodamente sdraiati sul prato, con la sensazione di poter quasi toccare i fuochi.
Venerdì 16 agosto – tombolata, giochi e musica.

Sino al 15 agosto a Sorisole c’è la “Festa popolare”. L’iniziativa si tiene al campo sportivo dell’oratorio dalle 19 alle 24. Ogni sera, la domenica e a Ferragosto è attivo il servizio ristoro con cucina, pizzeria, paninoteca e bar. Ad allietare le serate non mancano musica, orchestre e gioco della ruota.

Sino al 15 agosto,il gruppo Alpini di Zanica organizza la tradizionale “Festa Alpina di Ferragosto”. Ogni sera cucina, bar e ballo liscio con orchestre. I giorni 11 e 15 Agosto Servizio Cucina anche a mezzogiorno.

Da mercoledì 14 a domenica 18 a Pedrengo si terrà la festa della Croce bianca. L’iniziativa, che si svolgerà nell’area feste di via Piave, propone buona cucina, serate danzanti e intrattenimento tutte le sere. La domenica e i festivi il servizio ristoro sarà attivo anche a mezzogiorno per il pranzo.

Dal 14 al 18 a Premolo torna la festa dei Burlapom. L’appuntamento è alla tensostruttura del piazzale delle scuole con cinque giorni di festa, balli, giochi, musica, tombola, mercatini e buona cucina.
Ogni sera verso le 19 si apre il servizio ristoro che propone una ricca gamma di scelta di piatti: casoncelli e lasagne, grigliate e calamari fritti, piatti freddi e formaggi.
Domenica si terrà la premiazione del “Burlapom d’Oro”.

Dal 14 al 18 a Bondo Petello, frazione di Albino, torna il “Ferragosto Bondese”. L’appuntamento è alla Casa della comunità dove tutte le sere alle 19 apertura cucine con menù di carne e pesce, pizza e dessert.
Non mancheranno musica, tombolate e tanti giochi divertenti.

Da mercoledì 14 a venerdì 23 agosto alla sala Putti di Villa Speranza a San Pellegrino Terme sarà allestita una mostra dal titolo “Assonanze”, di Lydia Lorenzi e Anna Mattachini. Gli orari di apertura sono: dalle 16 alle 22, sabato e festivi dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 22.

Dall’14 al 25 agosto l’oratorio di Sotto il Monte Giovanni XXIII è in festa. Tutte le sere dalle 19 alle 23 la cucina proporrà diverse specialità gastronomiche. La cena sarà allietata dalla musica di gruppi di diverso genere a partire dal ballo liscio delle prime serate per terminare le ultime sere con tributi dedicati a cantanti italiani e musica a 360°. Inoltre, saranno disponibili gonfiabili gratuiti per bambini e ragazzi dalle 19.30 alle 23.
La festa si svolge all’oratorio in Viale Pacem in Terris, garantendo posti al coperto in caso di pioggia.
Ecco il programma

Mercoledì 14 agosto
– Pino e Desi Live.

Giovedì 15 agosto
– Pranzo di Ferragosto (telefonare entro il 14 agosto al numero 3391550535);
– serata con Nico Music Show.

Venerdì 16 agosto
– Serata costate;
– Musica con Jennifer Group.

Sabato 17 agosto
– Serata costate;
– 60 mania.

Domenica 18 agosto
– Amiche Si – Tributo al femminile a Gianna Nannini, Loredana Berté e molte altre artiste.

Lunedì 19, martedì 20 e mercoledì 21 agosto
– Serata hamburger;
– solo servizio bar e pizzeria.

Giovedì 22 agosto
– Blascover – Tributo a Vasco Rossi.

Venerdì 23 agosto
– Serata galletto;
– Show must go on – Tributo ai Queen.

Sabato 24 agosto
– Serata galletto;
– Jolly Blue Band – Tributo agli 883 e a Max Pezzali.

Domenica 25 agosto
– Rufus Band Show – anni 70, 80 e 90.

Da giovedì 15 a domenica 18 agosto a Barzana si terrà la festa di san Rocco. Tutte le sere sarà attivo servizio bar e ristoro e verrà proposto un piatto speciale. Non mancherà la tombola. In programma, inoltre: sabato 17 agosto nel pomeriggio benedizione dei cani.

Sino al 17 agosto a Leffe avrà luogo la sagra di San Rocco. Tutte le sere si terrà la festa in località San Rocco con servizio bar e ristoro. Venerdì 16 agosto alle 18 si svolgerà il tradizionale Incanto e alle 21.45 lo spettacolo pirotecnico.

Dal 15 al 18 e dal 21 al 24 a Grumello degli Zanchi, frazione di Zogno, si terrà la “Festa di Santa Maria Assunta”. Tutte le sere sarà attivo servizio bar e ristoro con nosécc, casoncelli, trippa, foiade e grigliate miste.
Sabato 17 e venerdì 23 serata a tema con possibilità di gustare cinghiale
Ad animare le serate saranno musica del vivo, spettacoli e ruota della fortuna. Inoltre, si disputerà un torneo di calcetto.
Il programma musicale prevede: giovedì 15 complesso Simpatia; venerdì 16 Altupa; sabato 17 orchestra Berriband; domenica 18 Franco e Mary; mercoledì 21 Loredame e altre; giovedì 22 Quelle strane onde; venerdì 23 Atomi; e sabato 24 Let’s dance.

Sino al 18 agosto a Somendenna di Zogno continua la festa delle foiade.
Ecco il programma.
Mercoledì 14 agosto
– Foiade panna, funghi e speck, polenta cunsada, bocconcini di capriolo, cocktail;
– Animazione di Robby Rò.

Giovedì 15 agosto
– Casoncelli, polenta taragna, bocconcini di cinghiale;
– Ballo liscio con l’Orchestra Arcobaleno;
– tombolata.

Venerdì 16 agosto
– Cucina solo con foiade e porchetta, spritz;
– I migliori mix di Dj Mirko.

Sabato 17 agosto
– Foiade panna, funghi e speck, polenta cunsada, bocconcini di capriolo;
– Musica italiana con la band Mirage.

Domenica 18 agosto
– Casoncelli, bocconcini di cinghiale;
– serata danzante con Claudio;
– alle 22.30 estrazione della sottoscrizione a premi.

Tutte le sere di festa con servizio cucina si potranno gustare le tradizionali foiade al burro versato, loanghina, bocconcini di capriolo o cinghiale, grigliate di carne, nodini di manzo, fritto di pesce, dolci e macedonia.

A Ferragosto al centro commerciale “Le Due Torri” di Stezzano arriveranno Bing e Flop. Il tenerissimo coniglietto nero e il suo inseparabile amico incontreranno tutti i bambini e saranno felici di scattare con loro tante divertenti fotografie. Dalle 15.30 alle 19.30 i due personaggi tanto amati da tutti i piccoli, saranno al centro commerciale di Stezzano a disposizione del pubblico. Bing è il protagonista di una delle serie più amate dai bambini in età prescolare, ma la sua dolcezza conquista il cuore anche dei più grandicelli. Pronto sempre ad affrontare nuove sfide, Bing può contare ogni volta sui consigli del suo amico Flop, una sorta di papà per il coniglietto in salopette.
E mentre i bambini saranno incantati dai loro personaggi preferiti, i genitori potranno tentare la fortuna con il concorso “Con Jets vinci Masano”, proposto dall’agenzia Jets, che consentirà al vincitore di aggiudicarsi due biglietti per il Moto GP. Partecipare è semplicissimo: basta essere maggiorenni, accompagnare un bimbo che prenda parte all’evento Bing e Flop e recarsi poi al corner allestito appositamente per il concorso. Qui bisognerà compilare in tutte le sue parti una cartolina fornita dal personale e imbucarla nell’urna nella speranza di essere estratto entro il 6 settembre 2019. Il titolare della cartolina estratta vincerà due biglietti per assistere al Moto GP Gran Premio di San Marino, all’autodromo Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, in programma il 15 settembre 2019.
Il giorno di Ferragosto i clienti del centro commerciale potranno inoltre approfittare di una delle degustazioni gratuite di frutta fresca. Il 15 ci sarà “Red passion”, che richiama il colore di saporiti frutti estivi come anguria, ciliegie, lamponi, fragole.
I piccoli potranno poi fare un giro sulle barchette nella piscina allestita nella piazza centrale del centro, un’attrazione estiva che è stata un vero successo garantendo tanto divertimento per tutti i bambini. Bisogna però affrettarsi, perché le barchette resteranno fino al prossimo 25 agosto.

Giovedì 15 agosto dalle 15 alle 18 a Parre si terrà l’apertura del Museo e del Parco Archeologico con possibilità di visitare l’Antiquarium e lo scavo archeologico dell’antica “Parra”. Ingresso libero in Piazza San Rocco

Giovedì 15 a Monasterolo Del Castello si terrà “Ferragosto in piazza”. L’appuntamento è in piazza IV novembre per una serata di musica, divertimento e animazione con i DJ di Radio Number One. Non mancherà la tradizionale lotteria.

Giovedì 15 a Ranzanico si terrà “Ferragosto in paese”, tradizionale festa di Ferragosto in compagnia con animazione e buona cucina.
Il programma prevede musica e ristoro a partire dalle 19 all’oratorio.

Giovedì 15 agosto all’area feste di Bianzano si terrà la sagra di Ferragosto con prodotti tipici della tradizione bergamasca, tanta allegria e giochi a premi.
Organizza il Gruppo Alpini Bianzano, per informazioni telefonare al numero 035814001.

Giovedì 15 a Lizzola, frazione di Valbondione torna l’appuntamento di Ferragosto organizzato dal Gruppo Alpini Lizzola, con messa e festa alle Piane di Lizzola, con possibilità di ristoro.
Info: Gruppo Alpini di Lizzola 335 466328.

A Sarnico torna la fiera degli uccelli e dei cani da caccia. L’iniziativa, giunta alla 64esima edizione, si terrà giovedì 15 agosto al Lido di Nettuno, appena fuori il paese in direzione Predore.

In questo parco di 24mila metri quadrati verrà proposta una giornata ricca di appuntamenti. Alle 6 avrà inizio la tradizionale gara canora, con bottacci, sasselli, merli, fringuelli, allodole, tordine e cardellini a farla da padroni.

A giudicare i migliori cantori tra i circa 300 uccelli iscritti sarà la giuria Amov.
Successivamente si sfideranno sul palco i chioccolatori della zona riproducendo fedelmente il canto dei nostri amici alati sia a bocca libera sia con l’ausilio di particolari fischietti, aspettando la dimostrazione dei campioni Loris e Francesco Dal Maistro, che allieteranno la mattinata e parte del pomeriggio con la melodia del loro canto.
In contemporanea alla gara canora, ma in zona riparata in modo da non recare disturbo alla stessa, ci sarà la possibilità di osservare gli esperti addestratori di rapaci de
I falconieri delle Orobie.

Durante la giornata sarà possibile fare fotografie, domande ai Falconieri; qualche fortunato potrà addirittura provare l’ebbrezza di tenere al polso un falco o un gufo.

Dalle 10 alle 18 sarà visitabile un’esposizione di rapaci diurni e notturni e nel pomeriggio, alle 15, ci sarà la vera e propria esibizione di volo dei rapaci (meteo permettendo).

Sarà attivo servizio griglieria per il pranzo gustando salamelle, costine e salumi nell’area ristoro.

I più piccoli nel pomeriggio, dalle 13.30, potranno effettuare un giro gratuito su alcuni pony.

All’ombra di secolari piante si aspetteranno le 15:45 per l’ inizio della mostra canina, dove il giudice, dottor Di Napoli, esaminerà la bellezza dei singoli soggetti decretando poi il miglior cane per singola specie e il migliore in tutta la manifestazione.
Verrà assegnato un premio speciale per la categoria Bassotti.

Durante tutta la giornata sarà possibile effettuare delle prove gratuite di tiro con la carabina ad aria compressa.

Sarà allestita una mostra mercato dove si può trovare attrezzatura per cacciatori, con stampi, giostre, abbigliamento, coltelleria e selleria.

Novità di quest’anno sarà la grigliata del cacciatore che si terrà mercoledì 14 agosto organizzata dalla sezione cacciatori di Sarnico come prologo della sagra. La prenotazione è gradita telefonando al numero 3423714705.

Giovedì 15 agosto alle 15 alla chiesa della Beata Vergine delle Mercede a Colzate si terrà un nuovo appuntamento con la rassegna musicale “Suoni in estate”. Verrà proposto il Progetto 6 “Le Figlie di Orfeo, Viaggio nell’Europa operistica dagli albori a Puccini”.
Le ricerche della Camerata Bardi effettuano una rivoluzione copernicana nel mondo della musica: la monodia sostituisce la polifonia. E la successiva evoluzione è l’approdo alla prima “opera moderna”, l’Orfeo di Monteverdi, 1607. Da allora il genere operistico ha percorso l’Europa in lungo e in largo, modificandosi con il passar del tempo, dei gusti, degli stili e dei compositori, assorbendo i diversi caratteri nazionali, ma raggiungendo l’apogeo di nuovo in Italia con il melodramma ottocentesco, che ancora oggi porta il nostro paese sui palcoscenici di tutto il mondo grazie ai suoi capolavori.
Il programma prevede:
– Georg Friedrich Händel – (Aria “Lascia ch’io pianga” dall’Opera Rinaldo)
– Claudio Monteverdi –(Fantasia “L’Orfeo, favola in musica”)
– Giovacchino Antonio Rossini – (Fantasia dal “Barbiere di Siviglia”)
– Giuseppe Fortunino e Francesco Verdi – (Fantasia dalla “Traviata”)
– Georges Bizet – (Fantasia dalla “Carmen”)
– Domenico Gaetano Maria Donizetti – (Fantasia dall’Opera ”Elisir d’Amore”)
Si esibiranno al sassofono Nicholas Lecchi ed alla Fisarmonica Mattia Lecchi
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Giovedì 15 agosto alle 19 al campo sportivo di Aviatico verrà proposta una gustosa serata bergamasca. Sarà attivo servizio bar e ristoro con polenta, casoncelli, carne alla griglia, formaggio alla piastra,panini, porchetta, roast beef, patatine fritte. A seguire special guest Giuseppe Morotti con “Le Barzelete del Morot”, balli e canti in costumi tradizionali con il gruppo folk “L’Arlecchino Bergamasco”.

Giovedì 15 agosto a San Pellegrino si terrà un’apertura speciale delle Grotte del Sogno. Si potranno effettuare visite ogni mezz’ora dalle 10.30 alle 11.30 (ultimo accesso alle 11.30) e dalle 14.30 alle 17 (ultimo accesso alle 17). Il costo è di 4 euro ed è consigliata la prenotazione. In caso di maltempo l’apertura alle visite verrà sospesa. Per informazioni e prenotazioni contattare l’Infopoint San Pellegrino Terme allo 0345.21020 oppure scrivere una mail a info@orobietourism.com

Giovedì 15 agosto all’oratorio di San Pellegrino sarà attivo servizio ristoro sia per pranzo sia per cena. Oltre ai piatti tipici della cucina bergamasca, si potranno gustare specialità di piatti di carne e di pesce. Il ricavato sarà dato in beneficenza.

Giovedì 15 agosto dalle 8.30 alle 19.30 a San Pellegrino Terme, lungo viale Papa Giovanni XXIII ci sarà il mercato del Consorzio “Le bancarlele del Forte”. Lo scopo del consorzio è ricreare nelle varie città che lo ospitano l’atmosfera che si respira in Piazza Marconi a Forte dei Marmi, sede del rinomato mercato.

Giovedì 15 agosto alle 22.30 a San Pellegrino Terme avrà luogo il tradizionale spettacolo piromusicale. I fuochi sono visibili da molte angolazioni e da tante zone del paese, ma sicuramente la platea più ambita è quella di Viale Papa Giovanni XXIII, da cui si potranno ammirare anche i fuochi sul Brembo e la facciata del Grand Hotel illuminarsi di mille colori. A seguire, alle 23, si svolgerà l’ormai consueto schiuma party lungo viale Papa Giovanni XXIII.

Giovedì 15 agosto dalle 20 alle 22 a Zogno verrà proposta un’apertura speciale notturna delle grotte delle Meraviglie.
Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 034591044 oppure al 3664541598 (ore serali) o inviare un’e-mail a giovanni@grottedellemeraviglie.com

Giovedì 15 agosto alle 21 in piazza Risorgimento a Colere si terrà una serata all’insegna dell’avventura e della montagna. Interverranno Luca Bonacina e Zeno Lugoboni che racconteranno della prima traversata integrale del confine della provincia di Bergamo. Oltre 100 vette delle Orobie Bergamasche, per poi raggiungere la traversata delle Prealpi Bergamasche e Bresciane prima di completare il giro in bici e kayak.

Giovedì 15 agosto alle 21 a Valbondione si terrà il “Gran ballo di Ferragosto”. Si festeggerà con i componenti della Società di Danza Bergamasca. Il programma prevede una breve sfilata in stile ottocentesco per le vie del paese con partenza dal Palazzetto dello Sport e arrivo in Piazza Martiri, dove si darà il via alle danze e a giochi di gruppo. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà all’interno del Palazzetto dello Sport.

Giovedì 15 e venerdì 16 si terrà la festa patronale di San Rocco a Pezzolo di Vilminore di Scalve.
Ecco il programma.
Giovedì 15 agosto
– Alle 10 messa festiva;
– alle 19 cena e musica dal vivo.

Venerdì 16 agosto
– Alle 8 corsa campestre per bambini con ritrovo in località Roccolo
– alle 10 messa solenne e a seguire processione
– pranzo
– nel pomeriggio tornei e caccia al tesoro
– alle 14:30 vespri e bacio della reliquia
– alle 19 cena e musica dal vivo.

Giovedì 15 e venerdì 16 agosto a Lovere torna l’appuntamento del “Lovere Back to Jazz”. L’iniziativa, giunta alla nona edizione, vuole ricollegarsi idealmente ai Festival organizzati negli anni ’77 – ’78 – ’79. Anni splendidi, con contenuti musicali eccellenti che portarono, per primi, a Lovere e nell’alto Sebino questo genere musicale, appannaggio fino ad allora delle grandi città. Quegli anni sono passati, irripetibili per tanti aspetti, ma questo festival, che ha debuttato nel 2011, si sta ormai affermando con un suo carattere proprio. Musica di qualità per Lovere e tutto il territorio, uno scenario unico che affascina i molti spettatori che vengono da fuori e fa assaporare il gusto speciale della propria città ai loveresi.
Ecco il programma.
Prima serata – Giovedì 15 agosto – ore 21.15
“Love, longing & lullabies” – Tamara Kuldin
Tamara Kuldin voce
Daniel Gassin pianoforte
Dario Cecchini sax tenore
Guido Zorn contrabbasso
Carlo Alberto Canevali batteria
Sensuale, delicata e allo stesso tempo tosta e impertinente. Tamara Kuldin è tutto questo e molto di più. La sua voce è dolce e affascinante e il Jazz diventa in lei pura arte di seduzione. Il suo è un approccio giocoso che va però preso seriamente; un personaggio artistico creato con molta cura, da una cantante con un perfetto fraseggio musicale, che le permette di esporre il testo delle canzoni in modo che ogni parola arrivi a destinazione„Da Melbourne a Parigi e New York, l’affascinante cantante Tamara Kuldin ha conquistato il pubblico con giocose, sensuali e sentite interpretazioni di brani musicali tratti dal Great American Songbook e dai classici d’Europa, per arrivare fino a gemme meno conosciute del “vintage jazz” e del Blues.Il suo album intitolato ‘Love, Longing & Lullabies’ si discosta in modo deciso dal suo tipico repertorio vivace. Tamara presenta un inedito lato intimo e posato della sua voce, interpretando in modo originale e squisito brani tratti dal classico repertorio della canzone statunitense fino ad arrivare ai Beatles.

Seconda serata – Venerdì 16 agosto – ore 21.15
“Two late” – Organ & Drums Jazz Duo feat Tino Tracanna
Tino Tracanna (sax)
Alberto Gurrisi (organo)
Laura Klain (batteria)

Two Late, progetto ideato dalla batterista Laura Klain, è un viaggio nella musica afroamericana che attraversa diverse epoche e abbraccia vari stili, ma sempre radicato nella tradizione jazzistica e incalzato da un costante senso del groove. Il repertorio spazia infatti da brani spiritual a composizioni originali e di autori contemporanei, con un sound molto dinamico e con richiami psichedelici grazie alle sonorità dell’organo hammond, guidato dalla grande capacità di Alberto Gurrisi.
In poco più di due anni il duo si è esibito in oltre cento concerti, calcando importanti palchi come Tanjazz Festival (Marocco), Torino Jazz Festival, Ispani Jazz e molti club e rassegne in tutta Italia, lavorando anche come sezione ritmica con alcuni solisti ospiti come Daniele Scannapieco, Emanuele Cisi, Giovanni Amato, Bebo Ferra, Michael Rosen e altri.

Per l’occasione sarà con loro il sassofonista Tino Tracanna che al sax tenore e soprano affronterà un repertorio spaziante tra composizioni originali e il mondo musicale di Thelonius Monk. Un concerto divertente e dinamico, caratterizzato da un forte interplay tra i musicisti e un forte legame con il sound del mainstream contemporaneo.

L’ingresso è gratuito. In caso di pioggia i concerti si terranno all’Accademia Tadini.

Sino al 18 agosto a Villa d’Almè prosegue la festa della comunità. L’appuntamento è all’oratorio, dove tutte le sere sarà attivo servizio bar e ristoro; non mancheranno musica e intrattenimenti per ogni età.

Sino al 18 agosto al campo sportivo di Rosciate (Scanzorosciate) si terrà la “Sagra di Ferragosto”. Tutte le sere e i festivi anche a pranzo è attivo il servizio ristoro e bar. Non mancheranno musica e intrattenimenti.

Sino al 18 agosto torna la sagra della Madonna dello Zuccarello a Nembro. Tutte le sere sarà attivo servizio bar, cucina e intrattenimento. A mezzogiorno il 15 agosto.

Sino al 18 agosto a Villa d’Ogna si terrà la festa dell’oratorio. Tutte le sere sarà attivo servizio bar e ristoro; non mancheranno intrattenimenti per ogni età.

Sino al 18 agosto all’oratorio di Brembo di Dalmine si terrà “Sport in festa”. L’iniziativa è organizzata dall’U.S. Città di Dalmine Asd. Tutte le sere birreria, pizzeria, griglieria e ristorante self service. Non mancheranno tombola, ruote e gonfiabili per bambini (a 2 euro), musica e ballo. Inoltre ogni sera si potranno gustare i pizzoccheri di Teglio.
Giovedì 15 pranzo di Ferragosto self-service aperto a mezzogiorno con gonfiabili gratuiti nel pomeriggio.
Il programma musicale prevede: mercoledì 14 Orchestra Mirte ed Edo; giovedì 15 Amleto e Cinzia; venerdì 16 Orchestra Giusy Danieli; sabato 17 Carmen Milano; domenica 18 Ivan e Maria Rosa.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.