BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Incendio all’ospedale di Bergamo: una giovane vittima fotogallery video

Una giovane donna, vent'anni appena, di Osio Sopra ricoverata qualche giorno fa, l'8 di agosto

C’è una vittima nell’incendio scoppiato martedì mattina all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo al terzo piano della torre 7.

Incendio ospedale Bergamo

Si tratterrebbe di una giovane donna, Elena Casetto, vent’anni appena di Osio Sopra ricoverata qualche giorno fa, l’8 di agosto: sembra che sia morta per le ustioni dalle fiamme partite dal suo letto.

Sul posto gli agenti della Questura e i carabinieri di Bergamo. Intorno alle 13 è arrivata anche la Polizia scientifica.

I vigili del fuoco di Bergamo e di Dalmine sono entrati in azione alle 10 circa per domare le fiamme nel reparto psichiatria: danneggiate dal fuoco una dozzina di camere, 67 i pazienti evacuati dal personale medico e infermieristico immediatamente intervenuto.

Incendio ospedale Bergamo

“Purtroppo – spiegano dall’ospedale – non è stato possibile raggiungere una paziente (la giovane vittima, ndr) la cui camera di degenza è stata completamente invasa dal denso fumo e dalle fiamme che si sono sviluppati in pochi istanti. Quando i vigili del fuoco l’hanno raggiunta era troppo tardi e hanno solo potuto constatarne il decesso”.

“La direzione e tutto il personale – commentano dall’Asst Papa Giovanni – sono profondamente scossi e addolorati da quanto è accaduto. Una indagine interna è già stata avviata offrendo massima collaborazione agli inquirenti”.

Seguono aggiornamenti

© Riproduzione riservata

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.