BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maltempo, agricoltura bergamasca in ginocchio: danni per 6 milioni

l maltempo degli ultimi giorni ha inferto una ferita molto grave all’agricoltura bergamasca. Agli uffici della Coldiretti infatti continuano ad arrivare senza sosta le segnalazioni delle aziende colpite dal violento nubifragio.

“Sono centinaia le aziende agricole che si sono rivolte ai nostri tecnici per avere informazioni su come preparare la documentazione necessaria per accedere ai benefici di legge in favore delle aziende agricole danneggiate da calamità naturali ed eventi atmosferici dichiarati eccezionali dal ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali” dice il direttore di Coldiretti Bergamo Gianfranco Drigo.

La situazione è preoccupante visto che da una prima stima i danni diretti e indiretti superano già i 6 milioni di euro. Il bilancio è impressionante: strutture crollate, tetti scoperchiati, colture in campo completamente distrutte, serre divelte, allagamenti ovunque e attività ferme per settimane.

“In questo momento di particolare criticità – spiega il presidente di Coldiretti Bergamo Alberto Brivio – abbiamo inviato un messaggio ai nostri presidenti di sezione e ai nostri associati per testimoniare la nostra piena solidarietà e vicinanza. Abbiamo voluto farlo perché gli straordinari eventi atmosferici hanno duramente flagellato non solo il nostro territorio ma anche lo stato d’animo dei nostri imprenditori agricoli che si sono visti distruggere in pochi minuti non solo le loro fatiche, ma anche quelle delle generazioni che li hanno preceduti”.

Coldiretti Bergamo ha già provveduto a richiedere al competente Assessorato Regionale all’Agricoltura di attivarsi presso il Governo perché riconosca lo Stato di Calamità Naturali e tutti gli uffici sono stati impegnati ad assistere gli agricoltori nella compilazione dei moduli da inviare all’Ufficio Territoriale Regionale di Bergamo per segnalare i danni entro i 20 giorni dall’evento come previsto dalla legislazione vigente. (Info e moduli si possono trovare sul sito www.bergamo.coldiretti.it).

“Fortunatamente tanta devastazione ha risparmiato le persone anche se richiederà risorse e fatiche affinché tutto possa ritornare come prima – conclude Brivio -; assicuriamo il nostro impegno e quello di tutti i nostri funzionari affinché venga messa in atto ogni misura in grado di sostenere gli imprenditori agricoli e riportare il loro lavoro ad una condizione di normalità e speranza”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.