BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lumini e messaggi alla veglia per Luca e Matteo fotogallery

Erano in tanti, almeno 500, nella parrocchia di Sant'Anna per ricordare i due giovani

Erano in tanti, almeno 500, venerdì sera nella parrocchia di Sant’Anna in Borgo Palazzo alla veglia in memoria di Luca Carissimi e Matteo Ferrari. Amici e conoscenti si sono stretti intorno alle famiglie dei due ragazzi di 21 e 18 anni, morti sabato notte dopo essere stati travolti in moto.

Attimi di commozione durante la cerimonia di preghiera, alla quale hanno partecipato ragazzi ma anche famiglie, colpite dalla tragedia della quale è accusato il 33enne di Curno Matteo Scapin.

All’ingresso della chiesa erano state posizionate due lavagne, sulle quali i presenti hanno affisso, come proposto dal curato don Giovanni, molti post-it con messaggi di ricordo per i due giovani amici.

Lumini e messaggi in ricordo di Luca e Matteo

Fuori, sul bordo della fontana al centro di piazza Sant’Anna e lungo i marciapiedi vicini, sono stato accesi tanti lumini.

Sempre in quella chiesa, lunedì alle 15 saranno celebrati i funerali di Luca e Matteo, con un unico rito. Sempre insieme nella vita di  tutti i giorni, uniti fino alla morte.

A simbolo della veglia, in chiesa è stata letta la preghiera di madre Teresa di Calcutta, “La vita è”:

La vita è bellezza, ammirala.

La vita è un’opportunità, coglila.

La vita è beatitudine, assaporala.

La vita è un sogno, fanne una realtà.

La vita è una sfida, affrontala.

La vita è un dovere, compilo.

La vita è un gioco, giocalo.

La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è una ricchezza, conservala.

La vita è amore, donala.

La vita è un mistero, scoprilo.

La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.

La vita è un inno, cantalo.

La vita è una lotta, accettala.

La vita è un’avventura, rischiala.

La vita è felicità, meritala.

La vita è la vita, difendila.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.