BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Risparmiare con le multifunzione: “Per le aziende archivi digitali più facili da consultare”

Da "Loda Orobica", azienda leader nella vendita, nel noleggio e nella riparazione della macchine d'ufficio, è disponibile un'ampia scelta di queste apparecchiature.

Le multifunzione ormai sono presenti in tutte le aziende. Queste macchine d’ufficio, che incorporano stampante, fotocopiatrice, scanner e fax, si sono diffuse rapidamente dando tante nuove opportunità.

Non sono solo in grado di svolgere ciò che prima veniva effettuato da strumenti diversi: rendono possibili tante nuove funzioni perchè, con l’avvicendamento tra il sistema analogico e quello digitale, la stampante si collega alla rete aziendale dialogando con il computer e i vari dispositivi di cui l’impresa è dotata. Da “Loda Orobica“, azienda leader nella vendita, nel noleggio e nella riparazione della macchine d’ufficio, è disponibile un’ampia scelta di queste apparecchiature per soddisfare ogni tipo di cliente.
La capillare diffusione delle multifunzione agevola lo svolgimento del lavoro e ha permesso di rivoluzionare le pratiche di archiviazione. L’ingegner Roberto Ghisleni, titolare di “Loda Orobica”, spiega: “Attraverso lo scanner della propria multifunzione i documenti cartacei possono essere trasformati in files normalmente di tipo Pdf o Tiff oppure in immagini digitali jpg o bitmap. Anche quelli che abbiamo già in forma digitale, che per esempio ci sono arrivati via e-mail, si possono archiviare in modo organizzato secondo le esigenze aziendali, per una rapida rintracciabilità e riproduzione quando occorre”.

I documenti, quindi, vengono catalogati e archiviati in un database e possono essere reperiti in qualsiasi momento. Inoltre è possibile riprodurli in forma cartacea oppure in un formato diverso da quello originale e inviati come allegato di posta elettronica o via fax.
La consultazione diventa più facile e immediata. L’ingegner Ghisleni prosegue: “L’archiviazione viene organizzata secondo i più svariati criteri scelti dall’azienda o dai reparti all’interno dell’impresa: attraverso delle chiavi di ricerca vengono memorizzati gli elementi più idonei per reperire ciascun documento ogni volta che serve (categoria, data, mittente, destinatario, scadenza, pratica ecc)”.

Scaturiscono diversi vantaggi per le ditte. Il titolare di Loda Orobica evidenzia: “Gli archivi digitali, consultabili più comodamente di quelli cartacei, permettono di avere una gestione più efficiente e veloce evitando dispersioni di tempo. Vengono eliminate le duplicazioni, si riducono gli spazi destinati all’archiviazione, si migliorano le comunicazioni aziendali e più utenti possono accedere allo stesso documento. I benefici sono sia organizzativi sia economici: diminuiscono i costi di stampa e fotocopie, ma anche di distribuzione e conservazione di tutti i carteggi rendendo la propria attività più ordinata e rapida nelle ricerche e nelle risposte”.

La creazione dell’archivio digitale è utile in tutti i settori. L’ingegner Ghisleni osserva: “Ci sono vantaggi sia per le aziende più grandi sia per le realtà più piccole, per chi ha grandi quantità di dati da archiviare e per chi ne ha una mole inferiore. Siamo in grado di seguire ogni tipologia di clientela offrendo soluzioni personalizzate che rispondano efficacemente alle sue necessità. L’utilità pratica si riscontra nel quotidiano svolgimento delle attività tanto da parte dei privati quanto negli enti della pubblica amministrazione e negli studi professionisti”.

Naturalmente è possibile stabilire chi all’interno dell’azienda può consultare i dati archiviati. L’ingegner Ghisleni conclude: “I software consentono di individuare chi può accedere all’archivio garantendo la massima sicurezza dei documenti raccolti”.

“Loda Orobica” è a Bergamo in via Alessandro Manzoni, 17. Per avere ulteriori informazioni accedere al sito www.lodaorobica.com, telefonare al numero 035232310 oppure inviare un’e-mail a lodaorobicasas@lodaorobica.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.