BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cisano, ragazzini ubriachi rompono idranti: il sindaco pubblica le loro foto

Andrea Previtali: "Come minimo ripagheranno i danni e poi vedremo se sporgere una denuncia"

Una bravata che ora rischia di costare caro. È quella di un gruppo di ragazzini che lo scorso fine settimana a Cisano Bergamasco hanno danneggiatoun paio di idranti del Comune, rompendo a calci gli sportelli e i contenitori. E il sindaco Andrea Previtali, sempre attento a queste situazioni, ha pubblicato le foto delle loro “gesta” su Facebook grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

“Lo sanno che ci sono le telecamere e che poi le guardiamo e li scopriamo – ha commentato Previtali – . Molte volte, soprattutto in estate, i cittadini mi chiamano e vengono a lamentarsi in Comune per gli schiamazzi notturni. Ed io ho sempre cercato di far capire che sono ragazzi, vogliono divertirsi e dobbiamo portar un po’ di pazienza… E credo che tutti ne abbiamo avuta di pazienza, ma quando si superano i limiti e qualcuno di loro si permette di rompere le cose, questo non lo accetto.

Oltretutto gli schiamazzi, il baccano e certe azioni non vengono da ragazzi che vogliono stare in compagnia, per ridere, scherzare e divertirsi. Sono comportamenti di persone che si sono scolate diverse bottiglie di super alcolici.

Loro credono di essere grandi e allora li tratterò da adulti: hanno rotto un bene comune, ne subiranno le conseguenze. Come minimo – conclude il primo cittadino – ripagheranno i danni e poi vedremo se sporgere una denuncia“.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.