BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marcello Pesenti da Zogno è campione italiano di enduro mtb

Il 25enne bergamasco domenica 4 agosto ha chiuso davanti a tutti nella prova di La Thuille, in Val d'Aosta

È bergamasco il nuovo campione italiano di enduro mtb. Si chiama Marcello Pesenti, ha 25 anni ed è residente a Zogno. Domenica 4 agosto ha chiuso davanti a tutti la prova di La Thuille, tra il verde della Val d’Aosta, conquistando il suo primo titolo italiano.

Il corridore della Marchisio Bici ha dominato la gara, mettendosi alle spalle Tommaso Francardo e Mirco Vendemmia che sono giunti al traguardo rispettivamente secondo e terzo ma separati da meno di tre secondi dopo oltre 28 minuti di gara: un niente.

Marcello Pesenti, al centro, sul podio di La Thuille
Marcello Pesenti

Per Pesenti questo 2019 rappresenta il miglior anno di sempre in carriera: la scorsa settimana, infatti, il 25enne bergamasco ha vinto la Superenduro, una competizione divisa in quattro prove che l’ha visto chiudere con i migliori piazzamenti.

“Finalmente la sfortuna ha deciso di lasciarmi in pace – ha commentato Pesenti -. Nella passata stagione e in quella di due anni fa ho avuto una serie di guai fisici che non mi hanno permesso di esprimermi mai al meglio. Ora, invece, sto bene. E si vede”.

La stagione del corridore seriano non è finita qua: mercoledì 7 agosto prenderà infatti un aereo per il Canada, dove parteciperà alla gara di Coppa del mondo. “Lì sarà tutto più difficile – continua Pesenti -, diciamo che sarei soddisfatto se riuscissi a chiudere tra i primi venti”.

Ma in un 2019 così, mai dire mai.

Marcello Pesenti in azione a La Thuille
Marcello Pesenti

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.