Quantcast
"Luca, un ragazzo semplice legato agli amici e allo sport" - BergamoNews
Il ricordo

“Luca, un ragazzo semplice legato agli amici e allo sport”

Marco Fumoso è stato l'insegnante di ginnastica per due anni di Luca Carissimi, il 21enne di Bergamo investito ad Azzano domenica mattina.

“Luca era pieno di vita, un ragazzo molto semplice, timido, non aveva in testa chimere”. Marco Fumoso, docente di scienze motorie, 43 anni nel mondo della scuola, lo ricorda bene Luca Carissimi, il giovane di 21 anni investito da un’auto mentre era in sella alla sua Vespa con un amico e deceduto nella mattina di domenica 4 agosto ad Azzano San Paolo.

Per due anni è stato il suo docente di Scienze motorie all’Istituto Mamoli. Alla notizia della morte del suo alunno, la voce del professor Fumoso si incrina.

leggi anche
L'incidente mortale di Azzano
Incidente di azzano
Luca travolto e ucciso, Matteo in fin di vita: si indaga sulla lite, disposta perizia sull’auto

“Sono notizie che spezzano il cuore. Luca lo ricordo benissimo, giocava a calcio e amava questa disciplina. Non si tirava mai indietro quando c’era da fare qualcosa per la scuola e così era entrato anche nella squadra di calcio del Mamoli. Era un ragazzo posato, amava lo sport e pur conoscendo bene i suoi limiti e sapendo di non essere un campione, metteva passione, entusiasmo e tanto attaccamento a ciò che faceva. Era molto legato all’ambiente della scuola e dei suoi compagni con i quali ha sempre avuto un bellissimo rapporto. Perché Luca era così, semplice e leale. Sono davvero dispiaciuto per la sua scomparsa, vedere un proprio studente morire è davvero uno strazio al cuore. Ma lo voglio ricordare con il tuo sorriso, l’amore per lo sport e la sua gioia di vivere”.

leggi anche
L'incidente mortale di Azzano
Tragedia di azzano
Ma davvero la colpa è di alcol e droga?
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI