BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pioggia e vento, crolla tetto all’ospedale di Romano e travolge un passante video

La tettoia del magazzino della struttura ospedaliera è finita in strada, su via San Francesco d'Assisi, addosso a un cinquantenne

Tra i danni del violento nubifragio che si è abbattuto venerdì 2 agosto su Bergamo e provincia, c’è da segnalare anche il crollo di un tetto dell’ospedale Santissima Trinità di Romano di Lombardia, con il ferimento di un passante travolto dai detriti.

Romano di Lombardia

È successo intorno alle 14. A causa delle forte raffiche di vento, all’improvviso la tettoia del magazzino della struttura ospedaliera è finita in strada, su via San Francesco d’Assisi, addosso a un cinquantenne che stava passando proprio in quel momento. I detriti hanno investito anche un’auto, una Lancia Ypsilon, che era parcheggiata.

crolla tetto all'ospedale di Romano

L’uomo è stato subito soccorso da altri passanti e dal personale sanitario dell’ospedale. Seppur spaventato, è sempre rimasto cosciente e ha riportato solo ferite a bacino e gambe.

La direzione dell’ospedale ha fatto sapere che la tromba d’aria ha causato problemi anche ad alcune strutture dell’ASST Bergamo Ovest.

Modesti allagamenti in alcune zone dell’Ospedale di Treviglio ma nessun problema per pazienti, dipendenti e visitatori. Nessuna interruzione di servizio nell’attività istituzionale nel nosocomio trevigliese. Da un primo sopralluogo non sembrano esserci stati danni alle apparecchiature.

I problemi maggiori si sono avuti all’esterno, nel parcheggio. Un albero, a causa del forte vento, si è appoggiato su un’autovettura nel parcheggio esterno, senza però colpire nessuno.

Un passante, invece, a Romano di Lombardia, nella via adiacente l’ospedale, è stato ferito dal tetto della vecchia autorimessa, scoperchiata durante la fortissima tromba d’aria. Il ferito, subito soccorso, è ora in pronto soccorso a Romano per accertamenti diagnostici ma non risulta in gravi condizioni.

(Immagini di Ettore Romano e Giada Maltempi)  

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.