BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In viaggio con la famiglia e 11 chili di cocaina: bergamasco arrestato in Sardegna

La coppia tradita dall'evidente nervosismo: il cane dell'unità cinofila ha subito svelato la presenza dello stupefacente.

Più informazioni su

Doveva essere un normale controllo di routine lungo la Statale 131 che da Cagliari porta nella parte nord della Sardegna e, invece, è diventato un maxi sequestro di cocaina.

Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 luglio, all’altezza di San Sperate (CA) i carabinieri del nucleo radiomobile di Cagliari hanno intimato l’alt e fatto accostare un’utilitaria con a bordo una coppia di bergamaschi e il figlio minore della donna che erano diretti nel capoluogo sardo.

Da subito l’atteggiamento degli occupanti della vettura è sembrato sospetto e troppo nervoso: dopo aver controllato i documenti, i militari dell’Arma hanno così deciso di approfondire la situazione con l’ausilio di un’unità cinofila, giunta appositamente sul posto con York, un pastore tedesco di 4 anni.

Il cane, appena entrato a bordo dell’utilitaria, ha immediatamente segnalato la presenza di droga: dalla successiva ispezione del veicolo sono stati scoperti 9 panetti di cocaina purissima, per un peso complessivo di circa 11 chili, occultati all’interno delle portiere posteriori.

Se lo stupefacente fosse arrivato su piazza avrebbe fruttato oltre un milione e mezzo di euro.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti ed è detenuto nel carcere di Uta.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.