BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Toloi: “Voglio farmi trovare sempre pronto”

Dopo l’infortunio subito nel corso della stagione passata, il difensore Rafael Toloi sta bene e lo conferma dopo l’amichevole disputata a Clusone contro il Brusaporto.

“Motivato a mille, molta voglia di aiutare i miei compagni e, soprattutto, voglio farmi trovare sempre pronto”. Dopo l’infortunio subito nel corso della stagione passata, il difensore Rafael Toloi sta bene e lo conferma dopo l’amichevole disputata a Clusone contro il Brusaporto.

“Sono contento di poter iniziare il ritiro estivo insieme alla squadra – afferma Toloi -: questa fase di preparazione è fondamentale per poter farmi trovare pronto al momento opportuno. A causa dell’infortunio ho perso tre mesi, devo quindi recuperare e migliorare la mia condizione fisica. Sto lavorando a mille, così come tutto il resto della squadra”.

L’Atalanta di mister Gasperini, nel corso dell’amichevole di giovedì 18 luglio, ha rifilato ben nove reti al Brusaporto: “Le sensazioni sono molto buone – spiega il difensore brasiliano -: siamo un gruppo davvero forte, siamo insieme da diversi anni, ci conosciamo bene e sappiamo il gioco che vuole il nostro allenatore”.

Tra le fila dell’Atalanta spicca anche il nome del giovane Roger Ibanez, altro difensore brasiliano, autore di un gol nel test contro il Brusaporto: “È un ragazzo giovane, intelligente, lavora bene con la squadra e possiede numerose qualità. Ovviamente, vista la sua giovane età, deve imparare ancora molte cose, ma in queste prime uscite stagionali l’ho visto molto bene”.

A partire da queste prime amichevoli prende il via la stagione più importante dell’Atalanta, quella della Champions League. L’Atalanta sarà una “Big” nel prossimo campionato? “Noi siamo semplicemente l’Atalanta. Lavoriamo duro per dare sempre il massimo: impegnarci nel corso di questo ritiro è fondamentale per poter fare la differenza più avanti. Terminato il periodo di preparazione a Clusone partiremo per l’Inghilterra: giocheremo amichevoli importanti contro squadre di livello; questo ci aiuterà ad affrontare meglio sia il campionato che la Champions”.

Un’ultima battuta: che emozioni si provano ad essere una squadra da Champions League? “Le più belle possibili – conclude Rafael Toloi -. Ricordo che quando sono arrivato ad indossare la maglia nerazzurra mi dissero che la squadra lottava con l’obiettivo di salvarsi; a distanza di quattro anni, invece, ci troviamo in Champions. Andiamo a giocarci questa competizione europea con fiducia e con la giusta consapevolezza nei nostri mezzi. Giocare la Champions a San Siro sarà bellissimo: saremo più vicini a Bergamo e, grazie a ciò, ci saranno anche più tifosi a tifare per noi. I nostri tifosi sono spettacolari: ci stanno sempre vicino e avremo sicuramente bisogno della loro spinta per fare bene”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.