BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chiusa dalla Polizia un’autofficina abusiva a Treviglio

Emerse irregolarità anche in materia ambientale di gestione dei rifiuti pericolosi e non pericolosi

Nei giorni scorsi il personale del distaccamento polizia stradale di Treviglio ha controllato un’autofficina a Treviglio, per verificare il rispetto delle normative sulla gestione degli esercizi commerciali.

Gli operatori della Polizia stradale hanno accertato che l’attività veniva gestita abusivamente da un cittadino di nazionalità egiziana. Di fatto l’officina risultava iscritta nei registri della camera di commercio di Bergamo, ma inattiva e inibita d’ufficio a causa della mancanza dei requisiti professionali richiesti dalla legge. All’interno dei locali sono stati rinvenuti diversi veicoli smontati per la riparazione unitamente a pezzi meccanici.

Per l’esercizio abusivo della professione, oltre alle sanzioni pecuniarie previste, sono state sottosposte a sequestro amministrativo ai fini della confisca, tutte le apparecchiature rinvenute e utilizzate all’interno della struttura.

Durante il controllo sono emerse irregolarità anche in materia ambientale di gestione dei rifiuti pericolosi e non pericolosi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.