BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, goleada al Brusaporto: debutto con gol per Ruslan Malinovskyi

L'ucraino appena arrivato dal Genk realizza dal dischetto la sua prima rete nerazzurra: tris per il giovane Traore, doppietta per l'altro eroe della Primavera Colley.

Debutto con gol per Ruslan Malinovskyi: si presenta così il centrocampista ucraino, subito in rete su calcio di rigore nell’amichevole tra Atalanta e Brusaporto.

Le tribune del centro sportivo di Clusone nel pomeriggio di giovedì 18 luglio, nonostante si tratti di una sgambata infrasettimanale, sono invase dai fedelissimi tifosi della Dea.

E i nerazzurri non deludono le aspettative dei supporters: il match termina in goleada con il punteggio di 9-0.

atalanta-brusaporto

In campo dal primo minuto anche il neo acquisto Malinovskyi che non fa in tempo a toccare il suo primo pallone ed è subito applaudito dal pubblico sugli spalti.

Parte con il piede giusto il giovane Colley: l’attaccante, dopo solo 2’ di gioco, fa tremare la difesa del Brusaporto con un tiro che si spegne sulla traversa. Sulla respinta si fa trovare pronto Malinovskyi, ma la sua conclusione finisce alta.

atalanta-brusaporto

Il gol è nell’aria e arriva al 3’: ci pensa lo stesso Colley a firmare la prima marcatura di giornata. Il centravanti atalantino è scatenato e, al 10’, sigla la sua doppietta personale.

Il terzo gol in favore dei nerazzurri si registra al quarto d’ora in seguito ad uno sfortunato autogol messo a segno da Tomasi.

Alla mezz’ora i ragazzi di Gasperini si portano sul 4-0, grazie alla rete di Ibanez.

atalanta-brusaporto

Successivamente, Tomasi atterra in area il brillante Castagne e per il direttore di gara non c’è dubbio, è rigore. Dagli undici metri si presenta Malinovskyi che, con sicurezza e sangue freddo, trafigge l’estremo difensore avversario.

Nella ripresa, spiccano le due reti del giovane Traore: al 9’ e il bis all’11.

Due minuti dopo è Luis Muriel ad essere al centro dell’attenzione: il colombiano improvvisa una rovesciata e, anche se non concretizza la rete, raccoglie una marea di applausi. Il suo appuntamento con il primo gol in nerazzurro è solo rimandato di qualche minuto: al 20’, il portiere del Brusaporto rimette in gioco la sfera che, però, arriva al colombiano. Il bomber ex Siviglia e Fiorentina non si fa pregare e scaraventa in rete con potenza.

Non è finita, c’è il sole ma piovono gol: poco prima del triplice fischio finale (25’), la sorpresa Traore firma il suo tris.

Atalanta-Brusaporto 9-0

Atalanta: Sportiello, Palomino, Reca, Gomez, Malinovskyi, Djimsiti, Castagne, Ibanez, Pasilic, Colley, Barrow. All. Gasperini. A disposizione: Rossi, Gollini, Rodegari, Toloi, Masiello, Gosens, Muriel, Freuler, de Roon, Albania, Pessina, Hateboer, Okoli, Ilicic, Traore.

Brusaporto: Corna, Boschini, Suardi, Esposito, Tomasi, Forlani, Nazzicari, Bellina, Ferrari, Spampatti, Zeqiri. All. Teani. A disposizione: Facheris, Archetti, Trovò, Thiam, Tebaldi, Fontana, Cariello, Fogaroli, Caldara, Campanelli, Sora.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.