BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ketty e Davide amano così tanto gli animali che si sposano a cavallo

Il primo matrimonio in un maneggio è stato celebrato al Wild Horses Ranch tra Katiuscia Foresti, 45 anni di Dalmine, e Davide Ciocca, suo coetaneo di Masano

Un amore così grande fra di loro quanto quello che hanno per gli animali. Tanto che Ketty e Davide hanno deciso di sposarsi in sella ai propri cavalli.

Matrimonio a cavallo

Il primo matrimonio in un maneggio è stato celebrato sabato 13 luglio al Wild Horses Ranch di via Cascina Zarzino di Sotto a Verdello. All’interno della stalla principale della struttura, alle 17 Katiuscia (detta Ketty) Foresti, 45 anni di Dalmine, e Davide Ciocca, suo coetaneo di Masano (Caravaggio), si sono uniti con un rito civile celebrato da un assessore del paese.

Una cerimonia, inutile dirlo, molto particolare, di fronte a un centinaio di invitati. I due sposini, che hanno deciso di pronunciare il fatidico sì dopo alcuni anni di convivenza, sono arrivati in sella ai propri cavalli di razza argentina.

Matrimonio a cavallo

Gli stessi animali, una femmina per la sposa (che non ha rinunciato comunque a un lungo velo) e un maschio per lo sposo (con indosso gilet e cappello da cowboy), con i quali trascorrono un sacco di tempo ogni settimana e a cui sono molto legati. Un rapporto speciale, tanto che li hanno voluti presenti, anzi protagonisti, anche in un momento tanto importante della loro vita.

Al termine della celebrazione, il banchetto, con catering, sempre all’interno della struttura della Bassa frequentata da numerosi appassionati equestri. Non è mancato un rinfresco anche per i cavalli stessi, a base di dolcissime carote.

Matrimonio a cavallo

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.