BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Parco del Serio assume a tempo indeterminato: domande aperte fino a lunedì 22

Le preselezioni si svolgeranno mercoledì 24 luglio a Romano di Lombardia

Il Parco del Serio assume a tempo indeterminato. È fissato per lunedì 22 luglio il termine ultimo per candidarsi al bando indetto dall’ente per l’assunzione di una persona da inserire con contratto part-time a tempo indeterminato nell’ufficio tecnico-segreteria (profilo professionale di Istruttore Amministrativo cat. C1).

Le preselezioni si svolgeranno mercoledì 24 luglio a Romano di Lombardia.

Per essere ammessi al concorso è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere in possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Possono partecipare anche i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro purché siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; I cittadini stranieri devono possedere, ai fini dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione, i seguenti ulteriori requisiti:

– godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza;
– essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
– avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

b) avere un’età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

c) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; in caso di presenza di condanne penali relative a reati contro la Pubblica Amministrazione, si procederà alla valutazione di tali condanne al fine di accertare, la gravità dei fatti penalmente rilevanti, dai quali può desumere l’eventuale inesistenza dei requisiti di idoneità morale ed attitudine ad espletare attività di pubblico impiegato. L’Ente Parco Regionale del Serio si riserva di valutare, a suo insindacabile giudizio, se le sentenze penali riportate, la sottoposizione a misure di sicurezza, ovvero i procedimenti penali in corso risultino ostativi all’assunzione;

d) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o licenziati a seguito di procedimento disciplinare, ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

e) avere il godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;

f) essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);

g) essere in possesso, per quanto se ne è a conoscenza, dell’idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie dell’Istruttore Amministrativo; l’Amministrazione ha facoltà, in base alla normativa vigente, di sottoporre a visita medica preventiva, anche in fase di preassunzione, i candidati vincitori del concorso al fine di verificare la loro idoneità fisica alle mansioni da svolgere;

h) essere in possesso di un diploma di maturità rilasciato da istituti secondari di secondo grado riconosciuti dall’ordinamento scolastico delle Stato Italiano; i candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero saranno ammessi al concorso con riserva in attesa del riconoscimento di equivalenza del titolo di studio posseduto con quello richiesto dal presente bando. Il Decreto di riconoscimento del titolo deve essere posseduto e prodotto entro la data di approvazione della graduatoria finale di merito.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione.

Il trattamento economico previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto “RegioniAutonomie Locali” approvato il 21 maggio 2018 è costituito dallo stipendio tabellare (20.198,15 euro), dalla 13^ mensilità (1.683,18 euro), dal trattamento economico accessorio se dovuto e da altri compensi o indennità contrattualmente previsti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa.

Per ulteriori info CLICCA QUA.

 

(foto www.parcodelserio.it)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.