BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tatuaggio nazista “Mein Kampf”, Flixbus sospende autista al suo arrivo a Bergamo

La decisione dopo un'ondata d'indignazione lanciata su Twitter in seguito alla denuncia di un passeggero

Più informazioni su

Il caso è nato dalla segnalazione via Twitter di un passeggero. La compagnia di trasporti Flixbus ha fatto sapere di aver escluso dalle sue linee un autista che ha sul braccio un tatuaggio con il nome del libro di Adolf Hitler, ‘Mein Kamp’.

La decisione è arrivata dopo un’ondata di indignazione, scatenata proprio dalla foto del tatuaggio diffusa sul web, seguita da un interrogativo: “Com’è possibile che un vostro autista possa portare un tatuaggio del genere? È compatibile con i valori della vostra compagnia?”.

L’autista, impiegato in un’impresa italiana che lavora per Flixbus, partito da Tolosa, in Francia, è stato sospeso all’arrivo a Bergamo, conferma la compagnia.

Prima, la stessa Flixbus aveva twittato: “Siamo fieri di essere una multinazionale dotata di una squadra multinazionale e che autisti di ogni settore culturale lavorino per noi. Non accettiamo alcuna discriminazione di origine o religione nei confronti dei nostri clienti o impiegati”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.