BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calcio femminile, boom post Mondiali: a Bergamo crescono attenzione e iscrizioni

Alcune squadre di provincia che militano nel Csi e Figc hanno registrato un aumento delle iscrizioni, in altre si attende dopo l'estate

Si sono conclusi domenica scorsa i Mondiali di calcio femminile vinti dalla Nazionale statunitense. Ma le nostre azzurre hanno talmente ben figurato (uscendo ai quarti battute dall’Olanda arrivata in finale) che nelle scorse settimane e ancora adesso il “pallone rosa” è entrato nei discorsi degli sportivi e non, si è fatto largo anche nelle case degli italiani con le partite per la prima volta trasmesse in diretta Rai. Talmente popolare è diventato questo sport al femminile che a livello nazionale molti club segnalano un aumento notevole delle iscrizioni, complice l’incremento della passione.

E a Bergamo? Abbiamo tastato il polso di alcune delle squadre militanti nel Csi orobico. In alcuni casi sono aumentate le iscrizioni, ma da più parti si evidenzia che, data la stagione estiva, ci si aspetta una crescita nei prossimi mesi.

Fulgor Canonica
Fulgor Canonica

Marilena Graziano, capitana della squadra di calcio a 5 Le Fulgor di Canonica (15 ragazze di tutte le età) spiega che “dopo i mondiali sono arrivate molte nuove bambine, in particolare nei team più giovani della società”. Secondo Marilena “si tratta di un evidente effetto trainato dal successo dei Mondiali”. Il numero delle giocatrici nella società è intorno al centinaio, ed è in aumento. Anche loro militano nel campionato Csi.

Un caso simile lo troviamo a Bonate Sotto. Stando alle parole di Roberta Ardemagni, giocatrice della Soccer 2000 US composta da una ventina di ragazze più una decina del settore giovanile, “dopo i mondiali c’è un enorme incremento di interesse per il calcio femminile, soprattutto per quanto riguarda le bambine”. A differenza delle precedenti squadre, quella di Ardemagni milita nel campionato Figc.

OREZZO/AVIS Semonte
calcio femminile

Secondo Eliseo Albergoni, segretario e allenatore del calcio femminile di Sforzatica (Dalmine) “ci vorrà un po’ di tempo affinché aumentino visibilmente le iscrizioni”. La sua squadra a 7 è composta da circa 15/16 calciatrici.

Nella compagine di Tiziana Confalonieri, giocatrice della squadra di calcio a 7 di Semonte e della squadra a 5 di Nembro invece non c’è una ricaduta locale: “Nonostante l’elevato ricambio di ragazze nella società, il mondiale non ha ancora avuto un effetto concreto sulla sua squadra in termini di iscrizioni”.

Un po’ di movimento, dunque, si registra anche in terra bergamasca. Nei prossimi mesi verificheremo se di boom si tratta.

Isola dei Golosi
calcio femminile

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.