BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È morta Silvana Capelli, storica disegnatrice del periodico “Giopì”

I funerali saranno celebrati venerdì 12 luglio alle 10, nella basilica di Sant'Alessandro in Colonna

È morta Silvana Capelli, per anni la disegnatrice del periodico “Giopì”, il cui primo numero apparve a Bergamo il 25 novembre 1894, integrando le parti di testo con illustrazioni caricaturali.

Un’artista vera, molto apprezzata dai lettori di quello che viene considerato l’organo ufficiale di stampa del Ducato di Piazza Pontida , e che ancora oggi esce a cadenza quindicinale con articoli di cultura, arte, letteratura, poesia, teatro, folclore, dialetto e tradizioni bergamaschi, oltre che di attualità cittadina e provinciale.

Dalle sue pagine è sempre emersa la volontà di sostenere i valori e le tradizioni orobiche, offrendo spazi culturali alla letteratura e al teatro in dialetto bergamasco e trattando con spirito critico o ironico gli avvenimenti della vita sociale bergamasca.

A lei il giornale deve la rubrica “Uno alla volta”, che negli anni ha fornito una straordinaria galleria di personaggi più o meno illustri della città, attraverso una serie di azzeccatissime caricature, cui praticamente nessuno, fra i bergamaschi “che contano”, è riuscito a sfuggire.

“Silvana è stata una delle nostre collaboratrici più longeve, un legame durato più di 35 anni – racconta il Duca Mario Morotti -. Moltissimi bergamaschi sono finiti sul Giopì grazie alle sue caricature, ed è stata una delle prime donne ad essere insignite della carica di cavaliere Jure Pleno”.

I funerali saranno celebrati venerdì 12 luglio alle 10, nella basilica di Sant’Alessandro in Colonna.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.