BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Champions, Atalanta a San Siro? L’assessore regionale: farò il possibile

Tifano San Siro gli assessori del Pirellone Martina Cambiaghi e Stefano Bolognini insieme al senatore Roberto Calderoli

“Lo auspico, anzi, farò tutto il possibile perche’ cio’ accada e fin da ora rivolgo un appello a Milan e Inter perche’ si raggiunga questo obiettivo”.

Lo dice l’assessore regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi, commentando la notizia secondo cui l’Atalanta potrebbe disputare le gare interne di Champions League allo stadio Meazza di Milano.

“Sono certa – ha aggiunto l’assessore – che una soluzione di questo genere sarebbe gradita non solo ai milanesi ma più in generale a tutti gli appassionati di calcio che avrebbero la possibilità di assistere a partite internazionali di altissimo livello nella ‘Scala del calcio'”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore regionale alle Politiche sociali, l’atalantino Stefano Bolognini: “L’atmosfera di San Siro sarebbe fantastica. Giocare in quello stadio, magari con il Real Madrid o il Liverpool può capitare una sola volta nella vita. Speriamo che accada”.

Anche il senatore e vicepresidente del Senato  Roberto Calderoli tifa San Siro: “Da bergamasco ovviamente avrei preferito che la Champions si giocasse a Bergamo, nel nostro stadio, ma sarei contento se davvero l’Atalanta potesse giocare a San Siro, una cornice prestigiosa e storica che sono certo che i nostri splendidi tifosi saprebbero onorare degnamente, colorando il Meazza del nostro nerazzurro, regalando un grande spettacolo di tifo”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.