BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sali in auto e sei triste? Si studia un veicolo che migliora l’umore

Lo sta sperimentando la Land Rover: una applicazione in grado di rilevare, attraverso fotografie e sensori, lo stato d'animo di chi si mette al volante per reagire di conseguenza

L’Intelligenza artificiale al servizio dei guidatori. La sta sperimentando la Land Rover: una applicazione in grado di rilevare, attraverso fotografie e sensori, lo stato d’animo di chi si mette al volante per reagire di conseguenza: se sei triste mette in attoi una serie di accorgimenti che danno benessere e migliorano l’umore.

Ne parla il Corriere della Sera nella sezione Motori spiegando che “questa tecnologia usa una videocamera rivolta verso il guidatore, mentre sensori biometrici ne controllano e valutano l’umore, per tarare poi di conseguenza tutto il ventaglio di funzioni dell’abitacolo, inclusi riscaldamento, ventilazione, condizionamento, media e illuminazione ambientale. Le regolazioni della cabina variano reagendo alle espressioni facciali del pilota, per contribuire a ridurne lo stress”.

Grazie all’Intelligenza artificiale si riescono a cogliere anche i minimi cambiamenti di espressione facciale del guidatore e regolare automaticamente tutti i sistemi di cabina. Col tempo, il sistema impara le preferenze del pilota e tara le regolazioni in modo sempre più personalizzato. Queste personalizzazioni potranno cambiare il colore dell’illuminazione ambientale con uno più riposante se il sistema rileva uno stress, oppure scegliere la playlist preferita, o diminuire la temperatura in cabina, se vengono rilevati segni di stanchezza”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.