BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Musica e gran gelato: alla Rotonda di San Tomè la serata-evento della Pasqualina

Una serata all’insegna della promozione della cultura del gelato, sulle note di brani di compositori immortali

Giovedì 11 luglio presso la Rotonda di San Tomè ad Almenno San Bartolomeo, avrà luogo un’insolita serata per ascoltare, assaggiare e raccontare “dell’arte della mano” – dalla musica alla pasticceria – organizzata da Pasqualina, la pasticceria-gelateria vincitrice del premio Miglior Bar d’Italia Gambero Rosso 2018-’19.

Una serata all’insegna della promozione della cultura del gelato, sulle note di brani di compositori immortali eseguiti da Alessandro Marangoni al pianoforte e da Anna Vizziello al flauto, con la partecipazione della giovanissima violinista Sara Rordorf.

Pasqualina da sempre si impegna nella valorizzazione del territorio e, per questa occasione, ha deciso di organizzare Musica&Gusto proprio ad Almenno San Bartolomeo, uno dei borghi Bandiere Arancioni del Touring Club italiano.

Pasqualina

All’interno di una suggestiva location storica, immersa nella campagna, la piccola Rotonda di San Tomè farà da cornice ad un evento che inizierà con un aperitivo di benvenuto, proseguirà con una visita guidata alla storica Rotonda Romanica – una vera rarità costruita tra il XI e il XII secolo – e si concluderà con una degustazione di gelati inediti che portano la firma inconfondibile di Pasqualina.

Negli anni, infatti, il gelato ha assunto sempre più importanza per la pasticceria-gelateria che, attraverso ricerca e sperimentazioni continue, da 106 anni porta avanti l’ambizioso progetto di tornare all’origine della materia e all’origine della trasformazione, proponendo ogni giorno un prodotto all’avanguardia e in perenne evoluzione.

L'interno della Rotonda di San Tomè
Rotonda San Tomè

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.