BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Galleria Fanzago, l’angolo nascosto della “cultura pop” a Bergamo

Tra via Angelo Maj e viale papa Giovanni XXIII, un tempo ospitava boutique di classe, ora negozi per giovani appassionati.

Più informazioni su

A chi frequenta spesso il centro di Bergamo, potrebbe essere capitato di transitare per galleria Fanzago, un passaggio quasi nascosto che cela veri e propri punti di ritrovo per tutti i tipi di “nerd”.

Il primo a stanziarsi lì, all’estremità che si affaccia su viale papa Giovani XXIII, è stato GameStop, negozio di console, controller, videogiochi usati e non. Dal sovraffollamento perenne di ragazzi intenti a scambiarsi consigli e opinioni, traspare sia l’entusiasmo giovanile che la complicità trovata nella stessa passione.

Proseguendo, si trovano due negozi che saltano all’occhio. Sono aperti da pochi mesi ma entrambi hanno già una nicchia di seguaci che non riuscirebbe più a farne a meno.

Il primo che si incontra è Sisi, bar specializzato in Bubble tea e Fruit tea. È il posto ideale per chi volesse provare queste nuove bevande alla moda inventate a Taiwan. Pieno soprattutto nel pomeriggio, quando si cerca di sfuggire alla calura estiva con qualcosa di fresco e gustoso, è frequentato da tutte le fasce di età.

Sisi Fruit Tea & Bubble Tea
galleria fanzago

Poco più avanti, è impossibile non guardare la coloratissima vetrina di Friking.

Maglie, zaini, grembiuli, poster, cappelli, gadget, di tutti i personaggi di film, cartoni animati, serie tv, fumetti. Una vera mecca per i più fanatici. Lo stile “urban” del negozio (con espositori di compensato e decorato con personaggi simbolo degli anni passati) incuriosisce e invita a entrare.

In fondo al passaggio, il via vai del ComiXrevolution scandisce le ore della giornata. Non è un semplice negozio di fumetti, è una realtà che organizza anche numerosi eventi: tornei di giochi da tavolo e di giochi di carte, incontri con autori, scuole di fumetto. Vi è persino una ariosa sala lan (local area network), una sala con computer per gaming a livello competitivo.

Vi sono anche molti altri negozi, alcuni dei quali non ancora affittati. Aspettiamo di assistere al progressivo cambiamento che la galleria subirà.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.