BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pessano-Roncola, successo solitario per Simone Ravanelli foto

Il 24enne di Almenno San Salvatore ha tagliato a braccia alzate il traguardo di via Roma davanti ad Andrea Bagioli e Aldo Caiati

Week-end da incorniciare per Simone Ravanelli che, dopo il successo al Giro del Veneto, si è confermato nella 37^ edizione della Pessano-Roncola.

Giunto alla competizione orobica con i gradi di favorito, il 24enne di Almenno San Salvatore non ha deluso le aspettative del pubblico imagnino, tagliando il traguardo di via Roma a braccia alzate.

La prova, 148,90 chilometri con arrivo all’ombra del Monte Linzone, si è decisa lungo la salita conclusiva quando il portacolori della Biesse Carrera ha lanciato l’allungo decisivo che ha messo in crisi i diretti avversari, fra i quali Andrea Bagioli (Team Colpack), Aldo Caiati (Zalf Euromobile Desiree Fior), Francesco Baldi (Overall Tre Colli Cycling Team) e Alessandro Monaco (Casillo Maserati), unici in grado di reagire all’azione del bergamasco.

Capace di guadagnare costantemente sugli inseguitori, Ravanelli ha concluso la propria prova con 1’50” su Bagioli che ha superato in volata Caiati e Baldi.

“E’ molto bello vincere sulle strade di casa. Abitando ai piedi della salita, conoscevo bene il percorso, tant’è che ho attaccato nel punto più duro – spiega il vincitore -. Nei prossimi giorni andrò in altura e poi parteciperò con la Nazionale Italiana all’Adriatica Ionica Race prima di passare professionista nel 2020 con l’Androni Giocattoli Sidermec”.

ORDINE D’ARRIVO:

1. Simone Ravanelli (Biesse Carrera) km 148,9 in 3h29’16” media 42,692 km/h,
2. Andrea Bagioli (Team Colpack) a 1’50”
3. Aldo Caiati (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4. Francesco Baldi (Overall Tre Colli Cycling Team)
5. Alessandro Monaco (Casillo – Maserati)
6. Davide Baldaccini (Team Colpack) a 1’56”
7. Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 2’17”
8. Alessandro Santaromita (Vc Mendrisio) a 2’19”
9. Giacomo Conti (Vc Mendrisio)
10. Andrea Ghislanzoni (Bevilacqua Sport – Ferretti) a 2’28

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.