BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Art2night, la notte bianca dell’arte si colora di novità con 45 eventi

Art2night VI edizione si svolgerà sabato 6 luglio dalle 18 alle 24. Ingresso libero

Più informazioni su

Torna uno degli appuntamenti più amati ed attesi dell’estate bergamasca, frequentato ogni anno da migliaia di persone -tra appassionati d’arte o semplici spettatori- che hanno l’opportunità di vivere una notte di luci, musica, magia e bellezza. Perché Art2night è creatività, espressività e stupore; è un’atmosfera viva nella quale immergersi, un sipario aperto sulle bellezze della città, ma anche sul lavoro dei tanti enti, operatori culturali e turistici, fondazioni, associazioni, guide e artisti che ogni giorno si adoperano con impegno e passione nella promozione artistica e culturale del territorio.

Patrocinata da Comune e Provincia di Bergamo, la notte bianca dell’arte è promossa e organizzata dall’Associazione Culturale Art Maiora ed ha come partner storico la Fondazione Credito Bergamasco, da sempre sostenitrice convinta del valore dell’iniziativa.

Il successo delle prime cinque edizioni ha motivato gli organizzatori e le realtà coinvolte a rinnovare la collaborazione che è sempre stata tratto distintivo del progetto, per offrire agli spettatori una proposta culturale sempre più vasta e un palinsesto ricco nel segno della coralità, in cui il contributo e l’espressione di ognuno è strumento per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Entusiastica è stata la risposta all’appello dell’Associazione Art Maiora da parte delle realtà del territorio che, consapevoli del valore di ogni forma d’arte, hanno deciso di farne dono ai cittadini. Le proposte inserite nel programma sono infatti il frutto della scelta volontaria e gratuita delle realtà partecipanti, segno tangibile del desiderio di investire energie per la propria città nel nome di un progetto di alto valore culturale e sociale.

art2night

Sotto una nuova veste grafica e con un sito web totalmente rinnovato, la VI edizione si presenta così alla città con 45 proposte culturali suddivise tra Città alta e bassa, che si strutturano in quattro percorsi tematici: Arte, Musica, Tour e Intrattenimento.
Ad inaugurare l’edizione sarà, come ogni anno, la Fondazione Credito Bergamasco in collaborazione con Associazione Antiche Contrade, con l’evento “Dal cielo al chaos e ritorno. Il paradiso tra Dante e Milton”, in programma il 5 luglio alle 18 nella sede di Largo Porta Nuova.

Sabato 6 luglio, la notte bianca si aprirà con le visite guidate nei luoghi storici della città vecchia– tra cui Palazzo Moroni e Palazzo Terzi – per poi muoversi alla scoperta, attraverso gli occhi di guide esperte, delle ricchezze di Bergamo: i segreti nascosti negli antichi corali conservati nella Biblioteca Mai, le fotografie del Museo Sestini, il patrimonio del Museo e tesoro della Cattedrale, le leggende legate alla cripta di S. Michele e alla Chiesa di S. Andrea Apostolo, le tarsie del Lotto nella Basilica di S. Maria Maggiore. Per i più intraprendenti, un percorso attraverso i sotterranei di Città Alta, l’apertura notturna della Rocca, tra le novità di quest’anno, e la mostra ospitata all’interno degli spazi dell’Ex Carcere di Sant’Agata.

art2night

Il cartellone di Art2Night 2019 si arricchisce di tante proposte pensate per valorizzare anche gli scorci più interessanti di Bergamo bassa, dal centro ai borghi storici. E lo fa con i tour alla scoperta delle facciate dei sontuosi palazzi Liberty, con laboratori per apprendere la tecnica dell’encausto direttamente in una bottega d’artista, o ancora con una performance che unisce musica e letture all’interno del chiostro degli Istituti Educativi.
Anche chi vorrà vivere la notte bianca dell’arte senza recarsi nel cuore della città potrà farlo, visitando a Longuelo un’installazione promossa dalla Gamec che verrà inaugurata proprio il 6 luglio, partecipando al Funky GAL di Torre Boldone promosso dal Bio Distretto, godendosi un concerto nell’insolita cornice di Villa Tasso a Celadina, o ancora gustando la tradizionale colazione dell’800 a Crespi d’Adda, la domenica mattina.

Art2Night raccoglie e condensa il meglio di una città che si conferma, ogni giorno di più, vitale e in pieno fermento e che, attraverso le iniziative dell’Accademia Carrara (un inedito Mantegna By Night), dell’Associazione Cento4, di Galleria Ceribelli, Galleria Elleni, Galleria Borgo d’Oro, Spazio Cam e della neonata YellowKorner, testimoniano l’amore dei Bergamaschi per l’arte.

art2night

Ma Art2night non è solo arte e architettura: è anche danza e musica che si innalza nelle chiese e negli spazi aperti: troviamo infatti concerti di mandolino e di chitarre storiche, cori gospel, l’opera “Gli Zingari” presso Palazzo Frizzoni, esecuzioni musicali in Sala Piatti e presso gli Spalti di S. Agostino e un concerto d’organo in Duomo a cura del Conservatorio Donizetti. Art2night è laboratori, con i quadri animati dell’Orto Botanico e i libri della Fondazione Bernareggi, ma soprattutto è stupore. In questa edizione come mai prima, infatti, l’arte esce dai luoghi tradizionalmente deputati ad ospitarla per scendere nelle strade, attraverso le esibizioni live del Teatro Tascabile e di tanti artisti, pittori e installatori che daranno vita alle loro performance in altrettanti luoghi della città. Uno spettacolo a sorpresa, in programma alle 22 in Piazza Vecchia, sancirà simbolicamente la chiusura della sesta edizione dell’evento.

Un programma davvero vario che ammicca anche ai più piccoli, con il Fantasy Circus in Valmarina e lo spettacolo di Burattini in Piazzetta Santo Spirito e che si prefigge di coinvolgere e interessare sempre più giovani attraverso una simpatica iniziativa di Photo booth che verrà promossa per le vie della città la sera di sabato 6 luglio da due collaboratrici e vivrà successivamente sui canali social della manifestazione.
Tutti gli appuntamenti di Art2night sono a ingresso libero o agevolato. Per scoprire tutti i luoghi e le iniziative della VI edizione visita il sito www.art2night.it o segui i canali social dell’iniziativa. L’evento si terrà anche in caso di maltempo.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.