BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Le solite al solito”, tre giorni di incontri allo Spazio Gate

Dal 5 al 7 luglio allo Spazio Gate nel parco della Malpensata si terrà "Le solite al solito"

Il nome “Le solite al solito” è ironico. Segue il modo di dire che spesso si usa, con leggerezza, per prendersi gioco degli atteggiamenti un po’ bizzarri e degli slanci di euforia creativa delle ragazze. Sappiamo invece che dentro quello slancio c’è tutto un universo di ricchezze e desiderio che non è per niente “il solito” ma che è molto aderente al procedere della vita, a ciò che di essa si scopre e che di essa ha molto da raccontare.
Così ognuna delle ragazze che partecipano alla tre giorni viene per stare con altre e portare quel che sa e quel che vuole. Musiciste, artigiane, danzatrici, tatuatrici e artiste in uno spazio bello e accogliente quale è Spazio Gate nel Parco della Malpensata.

Tante le collaborazioni:
Associazione Immaginare Orlando con lo spettacolo teatrale Sacre. Umane. Resistenti. di Silvia Briozzo.
Compagnia Teatrale Trasfigura che realizzerà laboratori per grandi e piccole/i durante i due giorni.
Americana Exotica e Beatrice Secchi con un laboratorio di danza tribal fushion – belly dance pensato per riequilibrare il corpo e gli ormoni.
Le tatuatrici Elisa Vee Sentenza e Marta Mancina che domenica saranno a disposizione per la realizzazione di alcuni flash tattoes.
Una swap zone per lo scambio di abiti e accessori il piccolo market delle autoproduzioni, usato e vintage.
Tutte le sere sono live! 8 cantaurtici passeranno sul palco di Le Solite al Solito.
Venerdì Beyza Cakir Carmen Cangiano e Valentina Benaglia
Sabato Ginevra e Giorgieness
Domenica Misia Leea aka Veronica Piccoli, Carolina Pasinetti e Giulia Spallino
Infine, per tutto il week end, saranno presenti due istallazioni artistiche.
La prima a cura di Consorzio Famiglie e Accoglienza – Generazioni Fa realizzato con alcune donne indagando il tema dell’amore. La seconda a cura di Cooperativa Ruah dal titolo “Terra fra le mani – Viaggio tra le donne del Senegal”.

le solite al solito

IL PROGRAMMA
Venerdì 5 luglio
alle 21 spettacolo teatrale “Sacre. Umane. Resistenti” di Silvia Briozzo all’interno del Progetto Over60. A cura di Associazione Immaginare Orlando. Un estratto di 30 minuti del percorso che Silvia Briozzo ha intrapreso nell’arco di un anno con un gruppo di signore Over60. Una restituzione corale che mette in scena corpi e voci di donne libere, che mira alla scoperta del corpo nelle sue molteplici forme espressive.

Alle 22 “Cantautrici local” con Beyza Çakır ft Nucka, CarmenSita Cangiano e Valentina Benaglia

Sabato 6 luglio
Alle 10.30 “Risveglio teatrale” – Compagnia teatrale Trasfigura – Associazione Culturale.
Un riscaldamento fisico-teatrale all’aperto, per sperimentare le possibilità del nostro corpo e stimolare l’immaginazione.
Consigliato portare tappetino. Compagnia Trasfigura

Alle 22.00 – “Concerto” – Giorgieness – Solo tour. Ginevra Full band

Domenica 7 luglio
alle 10.30 “Risveglio teatrale”
Compagnia teatrale Trasfigura – Associazione Culturale
Un riscaldamento fisico-teatrale all’aperto, per sperimentare le possibilità del nostro corpo e stimolare l’immaginazione. Consigliato portare tappetino.

dalle 15.00 – “Walk in Tattoo” tatuaggi senza appuntamento
Elisa Vee Sentenza from Ink Club – Tattoo Studio
Marta Marcina from Bitter ink

alle 16.00 “Laboratori artistici per bambine/i” – Compagnia teatrale Trasfigura – Associazione Culturale
dalle 17.00 “Swap Meeting”
“Market” handmade, illustrazioni, vintage e second hand

Alle 18.30 “Laboratorio BellyDance” a cura di Americana Exotica

Alle 21:30 “Cantautrici local live” Misia Leela aka Veronica Piccoli ft Jonathan Locatelli
Carolina Pasinetti
Giulia Spallino ft Jonathan Locatelli

Per tutto il week end
– Installazioni a cura delle donne della @Cooperativa Generazioni Fa
– Mostra “Terra fra le mani – Viaggio tra le donne del Senegal” a cura di Cooperativa Ruah

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.