BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Falso allarme bomba su aereo decollato da Bergamo: arrestato un italiano

L'episodio su un volo Ryanair risale allo scorso 11 giugno

L’episodio risale allo scorso 11 giugno. Mentre stava atterrando il volo Bergamo-Porto, un uomo si è alzato in piedi urlando di aver nascosto una bomba a bordo dell’aeromobile. Dopo l’atterraggio, la polizia ha ispezionato l’aereo senza trovare alcun ordigno esplosivo. Il responsabile, un cittadino italiano, è stato arrestato.

La notizia è stata diffusa da un giornale locale, il Portugal News, che documenta un incidente avvenuto a bordo di un aereo della compagnia Ryanair decollato da Bergamo e diretto alla città portoghese di Porto.

“Questo episodio – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello ‘Sportello dei Diritti’ – si inserisce nella sempre più stretta vigilanza contro il terrorismo dopo l’attentato dell’11 settembre a New York. Da allora le misure di sicurezza negli scali si sono rafforzate enormemente nel timore di nuovi attacchi kamikaze”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.