BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alla finale del Panettone Day tre bergamaschi che conquistano Iginio Massari

Le creazioni dei pasticceri della provincia bergamasca sono riuscite a conquistare il palato del maestro Iginio Massari durante la selezione in Cast Alimenti, aggiudicandosi un posto tra i 25 finalisti su oltre 500 panettoni arrivati da tutta Italia

Con questo caldo parlare di panettone è un poco strano, ma chissà, facendo pensare all’inverno magari un po’ dà refrigerio…

Matteo Frigeni, titolare della pasticceria Capriccio di Presezzo e Mattia Premoli della pasticceria La Primula di Treviglio – nella categoria “panettone creativo dolce” – e Monica Poloni della Croissanteria La Rocca di Cologno al Serio – nella categoria “panettone al cioccolato Ruby” – entrano ufficialmente nella rosa dei finalisti del Panettone Day, il concorso nazionale ideato da Braims in partnership con Novacart e con la sponsorizzazione di Callebaut e Vitalfood, con l’obiettivo di celebrare un’icona della pasticceria italiana e valorizzare le realtà artigianali impegnate a custodire i segreti della sua produzione.

Le creazioni dei pasticceri della provincia bergamasca sono riuscite a conquistare il palato del maestro Iginio Massari durante la selezione in Cast Alimenti, aggiudicandosi un posto tra i 25 finalisti su oltre 500 panettoni arrivati da tutta Italia.

In questa occasione Iginio Massari ha ribadito l’importanza di questo concorso a livello nazionale e il ruolo giocato nel dare visibilità ai migliori pasticceri d’Italia:

“Panettone Day è il concorso di pasticceria più importante non solo in Italia, ma in tutta Europa. Si tratta dell’unica iniziativa in grado di coinvolgere un numero così alto di pasticceri e dare visibilità a tutti e 25 i finalisti. Questo è importante per valorizzare le piccole realtà artigianali sul territorio e spronarle a sfidarsi ogni giorno per ottenere un prodotto migliore.”

Grande entusiasmo e soddisfazione per i tre pasticceri che hanno visto il loro panettone venire valutatoda Iginio Massari e dalla giuria di esperti durante le selezioni del 20 giugno in Cast Alimenti e ora avranno di fronte a sé la partecipazione al grande finale di settembre.

L’evento conclusivo si svolgerà infatti il 12 settembre presso la Sala Mengoni del Ristorante Cracco, un’esclusiva location simbolo di Milano, dove i finalisti saranno giudicati da una giuria d’eccezione della quale, oltre al Maestro, fanno parte anche ipasticceri Sal De Riso e Davide Comaschi, la speaker radiofonica e gourmande Marisa Passera e il vincitore dell’edizione 2018, Raffaele Romano. Novità di quest’anno uno speciale premio dedicato alla variante di panettone con Cioccolato Ruby, ideato in collaborazione con l’azienda Callebaut e che premierà il pasticcere in grado di valorizzare al meglio il panettone artigianale a base di questo ingrediente.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.