BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È morto Alessandro, 19 anni, colpito da infarto mentre gioca a calcio con gli amici

Si era sentito male sabato, intorno alle 20. La famiglia ha dato il consenso alla donazione degli organi

Più informazioni su

Non ce l’ha fatta Alessandro Fregoni, il 19enne che sabato 22 giugno è stato colpito da un attacco cardiaco mentre giocava a calcio con alcuni amici nel parco di via Conciliazione a Ranica.

Sabato sera, intorno alle 20, Alessandro si era sentito male accasciandosi improvvisamente a terra. Il primo a soccorrerlo era stato un medico che gli aveva praticato il massaggio cardiaco e fornito l’ossigeno. Poi l’ambulanza, arrivata sul posto nel giro di pochi minuti. I sanitari, a loro volta, avevano praticato il massaggio cardiaco al 19enne, prima che venisse trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Ricoverato in Terapia intensiva, gli è stato applicato l’Ecmo, un macchinario cuore-polmoni per l’ossigenazione extracorporea.

A tre giorni di distanza, l’epilogo più triste. Il decesso è stato accertato dai medici alle 10 di lunedì 24 giugno e la famiglia ha dato il consenso alla donazione degli organi.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.